rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Case

Emergenza abitativa, 120 alloggi popolari recuperati e messi a disposizione dei comuni

L’attività dell’Ater di Latina. Presidente Fiorivante: “I progetti attivati, rafforzati dagli investimenti accolti nell'ambito del Pnrr, consentiranno di mettere a disposizione dei comuni di nuove unità immobiliari”

Sono 120 gli alloggi popolari recuperati e messi a disposizione dall’Ater di Latina nei diversi comuni della provincia per rispondere all’emergenza abitativa.

L’Azienda territoriale per l'edilizia residenziale pubblica, infatti, viene spiegato, “nell’attivazione del programma di investimenti e nelle sue finalità statutarie, ha attivato le procedure per il recupero degli alloggi di risulta. Si tratta di unità immobiliari inutilizzate per necessità di intervento di ripristino dell’agibilità". Saranno messe a disposizione di 18 comuni su 33 nel territorio pontino.

I 120 alloggi che in tempi rapidi verranno tra gli altri resi disponibili alle amministrazioni locali sono così ripartiti: 40 a Latina, 15 ad Aprilia, 14 a Cisterna, 10 a Formia, 6 a Terracina, 5 a Santi Cosma e Damiano, 4 a Fondi,  4 a Sezze, 3 a Castelforte, 2 ciascuno a Itri, Lenola, Priverno, Sabaudia e Pontinia, uno ciascuno a Maenza, Spigno e Norma.

"I progetti che abbiamo attivato - spiega Marco Fioravante presidente di Ater Latina - rafforzati dagli investimenti accolti nell'ambito del Pnrr, consentiranno all'azienda di mettere a disposizione dei comuni di nuove unità immobiliari per rispondere al meglio della emergenza abitativa in questa fase delicatissima del punto di vista sociale"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza abitativa, 120 alloggi popolari recuperati e messi a disposizione dei comuni

LatinaToday è in caricamento