rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
La presentazione

Alloggi popolari, interventi per quasi 100 milioni di euro. I progetti dell’Ater per la provincia

Illustrato il piano di investimenti 2022 dell’azienda e fatto il punto sugli interventi già finanziati guardando anche alle risorse che potranno arrivare grazie al Pnrr. Assessore Valeriani: “L’Ater di Latina è al passo con le sfide che ci siamo dati”

E’ stato presentato oggi nel corso di una conferenza il piano degli investimenti 2022 dell’Ater Latina, un piano che si pone come obiettivo quello di puntare al rilancio economico della provincia e di fornire risposte ai nuovi bisogni sociali post pandemia.

Nel corso dell’incontro, a cui hanno preso parte il presidente dell’Ater di Latina Marco Fioravante e l’assessore regionale a Politiche Abitative, Urbanistica, Ciclo dei Rifiuti e Impianti di Trattamento, Smaltimento e Recupero Massimiliano Valeriani, insieme ai due consiglieri regionale del Pd Salvatore La Penna e di Froza Italia Giuseppe Simoene e al direttore generale dell'Ater Paolo Ciampi, è stato fatto il punto sugli interventi che riguardano progetti di riqualificazione su tutto il territorio pontino, ristrutturazione, nuove costruzioni, e recupero di alloggi che erano stati occupati e che hanno bisogno di essere restaurati.

I fondi dal Pnrr

“Abbiamo già risorse intercettate da bandi e finanziamenti e nuove possibilità che arrivano da un bando regionale che discende dal Pnrr che vale 240 milioni di euro, di cui 70 milioni per i Comuni e 170 per le Ater. Siamo abbastanza fiduciosi di riuscire ad intercettare questi fondi” ha spiegato il presidente Fioravante. “In questo quadro l’attività amministrativa è difficilissima ma anche esaltante. Al bando da 240 milioni della Regione ci presentiamo con una serie di progetti che interessano mezza provincia. Le risorse che riusciremo ad avere saranno destinate ad interventi di miglioramento sismico e di riqualificazione energetica”.

Nello specifico si parla di due progetti di riqualificazione energetica e interventi su edifici di edilizia residenziale pubblica in vari comuni della provincia per un totale di 40 milioni di euro e di un progetto per interventi di riqualificazione urbana mediante demolizione e ricostruzione di un edificio in via Virgilio a Latina, denominato “Case parcheggio", per un totale di 19 alloggi e per un finanziamento di 6 milioni di euro.

Recupero alloggi occupati

Grazie sempre a risorse messe a disposizione dalle regioni, in conseguenza delle difficoltà causate dall’emergenza Covid-19, ci sono tutta una serie di fondi destinati al recupero di alloggi popolari che erano stati oggetto di occupazione ripresi dalla Ater e le cui condizioni sono disastrate. Attività di recupero per le quali possono essere necessari anche 30mila euro per abitazione Si tratta nello specifico, ha spiegato il presidente, di 15 alloggi ad Aprilia, 14 a Cisterna, 10 a Formia, 40 a Latina e 6 a Terracina, solo per citare i comuni più grandi. L’importo complessivo è di oltre 2 milioni e 600mila euro.

Nuove costruzioni

Per quanto riguarda le nuove costruzioni, e parliamo di progetti già finanziati, si prevedono a Cori la realizzazione di 15 alloggi per oltre 1 milione 500 mila euro, a Latina un edificio con 24 alloggi a Porta Nord per un importo di oltre 2 milioni e mezzo di euro (la gara è in fase di conclusione) e a Pontinia la costruzione di 24 alloggi per un importo di 2 milioni 600 mila euro (la gara è in fase di svolgimento). A questi si aggiungono gli interventi di demolizione, a Terracina, di due fabbricati per la successiva costruzione di 35 alloggi.

Il progetto per il Nicolosi

Una menzione speciale merita il progetto per il quartiere Nicolosi. “Metteremo a bando circa una decina di alloggi che sono di proprietà dell’Ater e che saranno destinati solo agli studenti - ha spiegato Fioravante - nella speranza che questi alloggi possano mettere un seme per la contaminazione tra chi vive nel quartiere e gli universitari che possano dare un segnale di miglioramento delle condizioni sociali del Nicolosi. E’ un progetto questo in cui credo molto”.

Assessore Valeriani: “L’Ater di Latina è al passo con le sfide”

“Se facciamo la somma di tutti gli interventi si parla di quasi 100 milioni di programmi dell’Ater di Latina che riguardano progetti di riqualificazione, rigenerazione urbana, nuove realizzazioni, recupero di alloggi di risulta. L’Ater di Latina è al passo con le sfide che ci siamo dati. Le risorse che abbiamo a disposizione sono molte, ma ora abbiamo bisogno delle persone per metterle in atto. In particolare per quanto riguarda i fondi del Pnrr i tempi sono strettissimi e l’azienda si è fatta trovare pronta con progetti che possono permettere di iniziare subito a lavorare” ha detto l’assessore Valeriani. 

Assesore Valeriani: "Ater di Latina all'altezza di queste sfide"


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alloggi popolari, interventi per quasi 100 milioni di euro. I progetti dell’Ater per la provincia

LatinaToday è in caricamento