Lunedì, 15 Luglio 2024
Attualità

I vandali devastano classi e corridoi della scuola: il Comune chiude l’elementare di via Polonia

Necessari interventi di bonifica e messa in sicurezza dopo l’incursione dei malviventi che oltre a rubare strumenti didattici e distruggere gli arredi hanno inondato il primo piano con le polveri degli estintori

E’ arrivata nella serata di ieri l’ordinanza di chiusura della scuola elementare San Giovanni Bosco di via Polonia, dell'istituto comprensivo Emma Castelnuovo, presa di mira dai vandali nella notte tra lunedì 20 e martedì 21 maggio a Latina. 

Dopo aver fatto irruzione nel plesso infatti i malviventi hanno devastato corridoi e aule del primo piano rendendo inagibili le classi. Per questo già ieri i bambini non hanno potuto fare lezione e per oggi invece è stata disposta dal Comune la chiusura della scuola. 

“Oltre al furto di strumenti didattici e alla distruzione degli arredi - si legge nell’ordinanza dell'aministrazione -, tutte le classi del primo piano sono state completamente inondate dalle polveri degli estintori”; per la gravità della situazione, è stata incaricata una ditta esterna impegnata nella pulizia dei locali affinché tornino ad essere agibili per il normale svolgimento delle attività didattiche. Per questo la dirigente scolastica ha espresso il bisogno "di dover estendere la bonifica degli ambienti anche al piano terra” con gli interventi che si protrarranno fino al pomeriggio di oggi. 

Considerata quindi la “necessità di messa in sicurezza degli spazi scolastici” e quella di “ripristino degli ambienti affinché possano accogliere gli alunni in condizioni di normalità”, il Comune ha disposto la chiusura della scuola per la giornata di oggi. Terminati gli interventi, quindi, domani i bambini potranno tornare in classe. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I vandali devastano classi e corridoi della scuola: il Comune chiude l’elementare di via Polonia
LatinaToday è in caricamento