Debutto da sold out per "Cisterna delle Meraviglie". Prima tappa a Torrecchia Vecchia

Quasi 300 visitatori ieri, 29 settembre, alla Tenuta di Torrecchia con “il fantasma” di Beatrice Cenci. Prossima tappa domenica 6 ottobre

Ha preso il via ieri, domenica 29 settembre, sotto un cielo limpido e assolato il progetto “Cisterna delle Meraviglie”, che ha registrato un boom di prenotazioni per il percorso “Torrecchia Vecchia e il suo giardino” tanto che le visite guidate sono state aumentate da due a cinque, per un totale di quasi 300 persone.
E' stato attivato un servizio navetta gratuito da Palazzo Caetani fino a Torrecchia e ritorno, che ha comodamente trasportato i visitatori sul luogo di interesse.

Una giornata alla scoperta dello splendido giardino che anima i ruderi dell'antica cittadina medievale, accompagnata dalla suggestiva performance “Non c’è più pianto in questi occhi. Le ultime ore di Beatrice Cenci”, con Giada Villanova per la regia di Emiliano Russo. Proprio a Torrecchia, infatti, la leggenda vorrebbe che la “bella parricida”, esasperata dalle violenze e abusi del padre, sarebbe stata imprigionata nella torre del castello prima di essere decapitata a Roma.

“Cisterna delle Meraviglie” è un progetto fortemente voluto dall’amministrazione comunale e organizzato in collaborazione con varie associazioni che operano sul territorio. In tutto 6 percorsi, ciascuno contraddistinto da un colore e un tema (a formare insieme un arcobaleno), che faranno vivere il paesaggio, la natura, la storia e cultura di Cisterna. “Siamo soddisfatti - hanno commentato al termine della giornata l’assessore Alberto Ceri e i consiglieri Mauro Contarino e Marco Mazzoli - per la grande risposta di pubblico e per l’impeccabile organizzazione frutto della collaborazione di varie associazioni. Un debutto quanto mai di buon auspicio sia per i prossimi itinerari, che proseguiranno per tutto ottobre e inizio novembre, sia per l’avvio di un’azione turistica permanente con queste ed altre proposte, già a partire dalla prossima primavera”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La nuova “meraviglia” in programma è fissata per domenica 6 ottobre a Tres Tabernae, l’antica stazione di posta romana sull’Appia, con il passaggio di San Paolo. Per informazioni e prenotazioni occorre inviare una mail a cisternadellemeraviglie@comune.cisterna.latina.it, o telefonare al 340.1401299 - 329.3160144, oppure recarsi presso lo sportello turistico di Palazzo Caetani (ore 10-12 e 17-19) o, infine, collegarsi alla pagina facebook Cisterna delle Meravaglie e cliccare sul pulsante “prenota subito”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento