Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità Cisterna di Latina

Manutenzione delle strade, interventi a Cisterna. Sulla Monti Lepini lavori notturni

Diverse le strade interessate dagli interventi da parte di Astral. Dal 15 al 20 settembre sulla Monti Lepini gli interventi si svolgeranno di notte per evitare disagi con le scuole

Sono diverse le importanti strade di collegamento di Cisterna che in questi giorni sono oggetto di interventi di manutenzione straordinaria da parte dell’Astral SpA, la società della Regione Lazio preposta alla progettazione, realizzazione, manutenzione e gestione amministrativa della rete viaria regionale.

“Si tratta - spiegano dal Comune di Cisterna - di un intervento più ampio che investe più comuni e che interessa le arterie di collegamento tra la statale Pontina e l’autostrada del Sole. Infatti, in attesa di poter vedere realizzata la cosiddetta ‘Bretella Cisterna-Valmontone’, la Regione Lazio si è fatta carico di finanziare, per circa 6,5 milioni di euro, il rifacimento delle strade comunali danneggiate dal traffico pesante che dalla pianura pontina raggiunge il casello autostradale di Valmontone e viceversa”.

I lavori nel territorio di Cisterna sono già in corso ed hanno interessato tratti di via Nettuno e via Roma, mentre sono stati dirottati in orario serale-notturno gli interventi su via Monti Lepini in quanto sulla stessa insistono due istituti scolastici. Pertanto, per non creare eccessivi disagi, dal 15 al 20 settembre, nel tratto urbano di Cisterna dell’arteria vigerà il senso unico alternato e divieto di sosta con rimozione forzata, dalle ore 20:00 alle ore 06:30. Sempre per consentire i lavori di manutenzione stradale dell’Astral, fino a sabato 25 settembre, e comunque fino alla fine dei lavori, è istituito il divieto di sosta e senso unico alternato su via Plinio il Vecchio dalle 07 alle 17:30.

Per info e aggiornamenti: https://t.me/s/plcisterna

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manutenzione delle strade, interventi a Cisterna. Sulla Monti Lepini lavori notturni

LatinaToday è in caricamento