menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alla comunità Sikh di Latina il Premio Diritti Umani Stefano Cucchi Onlus 2019

Il riconoscimento consegnato sabato a Roma da Ilaria Cucchi per la battaglia per i diritti dei lavoratori nell’Agro Pontino

C’è anche la comunità Sikh di Latina che porta avanti la battaglia per i diritti dei lavoratori nell’Agro Pontino oltre a Giuseppe Gullotta e Pietro Ioia tra i soggetti che sabato hanno ricevuto a Roma il Premio Diritti Umani 2019 conferito dall’Associazione Stefano Cucchi Onlus nel corso della prima della due giorni del Quinto Memorial Stefano Cucchi. A ritirare il premio per la comunità pontina c’era Gurmukh Singh, presidente della comunità indiana del Lazio.

“Dimenticati e abbandonati dalle istituzioni: quelle di Ioia e di Gullotta sono storie esemplari di quegli 'organi' malati ancora presenti nel 'corpo' della giustizia italiana”, spiegano dall’Associazione Stefano Cucchi Onlus. Così come “dimenticati dalla società” lo sono i Sikh di Latina: sfruttati e ricattati nell’Agro Pontino, “hanno trovato la forza di sollevarsi e di far sentire la propria voce per una giustizia che dovrebbe semplicemente essere la normalità”, dice ancora la Cucchi Onlus.

“Sono storie di giustizia negata. Hanno fatto sentire la loro voce e vogliamo contribuire alle battaglie che portano coraggiosamente avanti” ha sottolineato Ilaria Cucchi, presidente dell’associazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento