menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus Cisterna, è iniziata la distribuzione dei buoni spesa alle famiglie

Il sindaco Carturan: “Abbiamo iniziato e siamo tra i primi comuni ad erogare questo piccolo ma importante aiuto per le famiglie"

E’ inizaita oggi, 9 aprile, a Cisterna la distribuzione dei buoni spesa. “Rispettato l’impegno di erogare prima delle festività pasquali questo piccolo ma importante aiuto alle famiglie in condizioni di difficoltà a causa dello stato di emergenza Covid-19 e conseguenti restrizioni” commentano dal Comune.

I Servizi Sociali da questa mattina stanno contattando individualmente i destinatari dei buoni spesa fissando l’orario preciso per il ritiro del blocchetti di buoni - ognuno del valore di acquisto di 10 euro - presso il point di distribuzione allestito al piano terra della sede comunale nell’ampio ingresso del Comando della Polizia Locale con accesso limitato e ordinato così da evitare il rischio di assembramenti: sei persone distribuite ogni mezz’ora a partire da questo pomeriggio proseguendo nei giorni a venire.

Sul sito internet, nello “Speciale Coronavirus Buoni Spesa”, è già disponibile l’elenco delle attività commerciali che hanno risposto all’invito a convenzionarsi. Sono Carminuccio Frutta, Conad di via San Rocco, Coop, minimarket Dica 07, Eurospin di via delle Regioni, Fresco Market, Il Fornaio di Chiarucci, Orizzonte, Todis.

Il buono è strettamente personale, contraddistinto da un codice identificato, e può essere utilizzato esclusivamente dagli intestatari; al momento dell’uso l’esercente è tenuto a richiedere all’utilizzatore il documento di riconoscimento. I destinatari dei buoni spesa, oltre al carnet di ticket stanno ricevendo anche i dispositivi di protezione individuale (mascherina e guanti in lattice) messi a disposizione attraverso la Protezione civile Comunale.

“Abbiamo iniziato e siamo tra i primi comuni ad erogare questo piccolo ma importante aiuto per le famiglie – commentano il sindaco Mauro Carturan e l’assessore al Welfare, Federica Felicetti – l’ennesima prova dell’efficienza dei nostri C.O.C, Servizi Sociali e di tutti gli altri uffici comunali che si stanno impegnando in questo periodo di crisi. Intanto, fino a domani, arriveremo alle situazioni familiari più complicate e dalla settimana prossima partiremo con le altre, con l’impegno categorico di raggiungere tutti i concittadini che hanno bisogno”.

Coroanvirus Latina e provincia: le notizie di oggi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento