menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo tavolo del "Patto per Latina": si parla di welfare e famiglie fragili

In videoconferenza gli operatori del terzo settore, il sindaco e l'assessore Patrizia Ciccarelli

E' stato il welfare il tema affrontato nel corso del quarto incontro del tavolo “Patto per Latina” che si è svolto in videoconferenza con la partecipazione di tutte le realtà del terzo settore. Si è fatto il punto della situazione sulle situazioni di disagio e necessità dei nuclei familiari più fragili. È emersa la necessità di far superare a queste categorie di persone l’isolamento sociale in cui purtroppo spesso si trovano, al di là dell’isolamento fisico che tutti stanno vivendo a causa dell’emergenza epidemiologica in corso. L’obiettivo comune è lavorare in rete e riservare una parte delle risorse a disposizione per coloro che quotidianamente stanno vivendo il disagio di non riuscire a soddisfare necessità primarie.

"Il tavolo - ha siegato l'ssessora alle Politiche di Welfare e Pari opportunità Patrizia Ciccarelli - ha dimostrato quanto la definizione “distanziamento sociale” non renda merito a quello che sta avvenendo nel nostro territorio, che sta esprimendo una straordinaria energia sociale dando vita pur nel necessario “distanziamento fisico” ad una rete di solidarietà e di vicinanza sociale anche se filtrata dai dispositivi  di sicurezza e dalla tecnologia. Un’occasione questa che ci consente di poter dire che la tragedia che stiamo vivendo può, anzi deve, trasformarsi in una grande opportunità per consolidare questo senso di comunità costruendo infrastrutture sociali che rendano sostenibile nel tempo questo lavoro. L’ascolto è stato molto utile non solo per conoscere attraverso i “racconti dal fronte” lo stato dei bisogni sul territorio,  ma anche per raccogliere idee e proposte per organizzare risposte da sostenere come istituzione. L’aspetto economico legato alla diminuzione o in certi casi all’azzeramento del reddito in molti nuclei familiari è certamente l’aspetto più importante ma non è il solo, molti sono i bisogni vecchi e nuovi a cui siamo chiamati a rispondere e abbiamo bisogno del contributo di idee di tutti e tutte".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La tradizione in tavola: la Carbonara

  • Cucina

    La tradizione in tavola: la pastiera napoletana

Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento