Attualità

Coronavirus Anzio, positivo un dipendente comunale. Il sindaco “Attivate tutte le procedure”

La conferma del caso in una sede dell’Ente da parte del primo cittadino De Angelis. "Con l'Asl ed il comitato tecnico attivate tutte le procedure di prevenzione e di contrasto al virus"

Un dipendente comunale di Anzio è risultato positivo al coronavirus. La conferma è arrivata nella mattinata di oggi, domenica 31 maggio, direttamente dal sindaco Candido De Angelis. Tutte le procedure sono state attivate.

“In riferimento al dipendente comunale positivo al virus, comunque asintomatico" che lavora presso una sede dell’Ente, ha fatto sapere il primo cittadino di Anzio, “l'Amministrazione e l'Asl Roma 6, insieme al comitato tecnico, nel rispetto dei protocolli sanitari già condivisi per la gestione delle misure di monitoraggio e di contrasto al Covid-19, hanno attivato tutte le procedure di prevenzione e di contenimento per la puntuale gestione della problematica. Auguro al nostro dipendente di tornare presto alla sua vita normale".

“La gestione della vicenda, con il coordinamento di tutti gli interventi necessari, è ora in capo all'Asl Roma 6” ha poi concluso il sindaco De Angelis.

Coronavirus Latina e Lazio: le notizie di oggi 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus Anzio, positivo un dipendente comunale. Il sindaco “Attivate tutte le procedure”

LatinaToday è in caricamento