Coronavirus Aprilia, sette nuovi contagi nel fine settimana. Il sindaco: "Dati che destano preoccupazione"

L'aggiornamento per la città di Aprilia fornito da Antonio Terra, che lancia un appello ai giovani: "Importante avere la massima prudenza"

Sette casi di positività al covid-19 riscontrati nella città di Aprilia solo nelle giornate di sabato e domenica, a cui si aggiungono i due contagi riportati nel bollettino di oggi, lunedì 31 agosto. L'aggiornamento dei dati arrriva dall'amministrazione comunale, che sottolinea anche un incremento notevole delle persone che si trovano attualmente sotto osservazione: in isolamento presso le strutture sanitarie sono 6, in isolamento domiciliare ci sono invece 44 persone. 

"Sono questi i dati che destano preoccupazione - commenta il sindaco Antonio Terra - proprio nei giorni in cui si susseguono presso il Comune di Aprilia le riunioni con i dirigenti scolastici degli istituti cittadini, per l’avvio del nuovo anno scolastico. Siamo di fronte ad un dato che ci riporta indietro di mesi. E' chiaro che da marzo ad oggi è cambiato il quadro generale: la preparazione delle nostre strutture sanitarie, il numero dei tamponi, il tipo di persone che oggi contraggono il virus".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Scorrendo l’età dei nuovi casi di positività, si riscontra una netta prevalenza oggi di giovani e asintomatici - aggiunge Terra - È proprio per questo che mi sento di fare un appello soprattutto ai ragazzi che rientrano dalle vacanze: è importante avere la massima prudenza, evitare o limitare le occasioni di incontro con parenti e amici, una volta tornati ad Aprilia, rispettare le norme di distanziamento fisico e utilizzare i dispositivi di protezione delle vie aeree. Il rischio di un ritorno a quel che è accaduto solo qualche mese fa è reale e serve ancora una volta la collaborazione di tutti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus: altri 49 contagi in provincia. I numeri più alti a Latina, Cisterna ed Aprilia

  • Coronavirus, 543 casi nel Lazio su 15.500 tamponi effettuati in 24 ore. Cinque morti, 112 guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento