Coronavirus ad Aprilia, Comune chiude il cimitero. L’ordinanza firmata dal sindaco

Antonio Terra: “Stiamo monitorando il comportamento dei cittadini”. Venerdì 20 marzo la prima seduta della Giunta in videoconferenza, nel pomeriggio la disinfezione dei locali comunali

Anche Aprilia chiude il cimitero comunale, garantendo comunque l’accesso contingentato in caso di inumazioni e tumulazioni. L’ordinanza del sindaco Antonio Terra è stata firmata nel pomeriggio di oggi, giovedì 19 marzo. Il provvedimento, spiegano dal Comune, si è reso necessario per evitare assembramenti di persone e contenere la diffusione del coronavirus.

Aggiornamenti arrivano anche dalla Asl di Latina che nel consueto bollettino di oggi ha confermato due nuovi casi di positività (che si aggiungono ai 6 registrati nei giorni scorsi). 

“Stiamo monitorando l’effettivo rispetto da parte dei cittadini apriliani delle disposizioni del Governo – commenta il sindaco Antonio Terra – comprendiamo le esigenze di chi ha una persona cara sepolta nel cimitero, ma in questo momento ci sembra più importante ridurre i rischi del diffondersi del virus. Non appena questa fase emergenziale sarà terminata, tutto tornerà come prima: chiediamo ai cittadini di avere pazienza e di attenersi alle indicazioni delle autorità sanitarie, che prevedono di rimanere in casa salvo casi di assoluta necessità”.

L’accesso al cimitero sarà comunque consentito, in numero massimo di 10 persone e garantendo il rispetto delle distanze minime, in caso di inumazioni e tumulazioni. Per le altre attività (come ad esempio le estumulazioni o le esumazioni) per le quali è consentito l’accesso dei familiari, la presenza dovrà essere limitata a non più di 2 familiari per ogni salma.

“In questi giorni – conclude il primo cittadino – abbiamo intensificato anche i controlli presso i parchi di Aprilia: al momento la situazione appare sotto controllo, ma ci teniamo a precisare che siamo pronti ad intervenire con una nuova ordinanza di chiusura, se dovessimo verificare la presenza di assembramenti anche nelle aree verdi della città. Come ripetuto nei giorni scorsi, al momento il comportamento dei cittadini apriliani – salvo casi comunque limitati – ci appare improntato al senso di responsabilità, ma siamo consapevoli che, con il passare dei giorni, è fondamentale non abbassare la guardia”.

Prima seduta della Giunta in videoconferenza 

Intanto per domani mattina, 20 marzo, è fissata la prima seduta della Giunta comunale in videoconferenza, secondo le modalità disposte dal sindaco con un decreto firmato oggi e sulla base delle direttive del Decreto Legge del 17 marzo 2020. Al termine della seduta, il primo cittadino aggiornerà i cittadini sulle misure adottate in questi giorni e sulla situazione in città, attraverso una diretta video che sarà trasmessa – intorno alle 11:30 – sulla pagina Facebook del Comune di Aprilia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per domani pomeriggio invece in programma la disinfezione dei locali che ospitano gli uffici comunali in piazza Roma, in piazza dei Bersaglieri e nei nuovi uffici Demografici di via dei Bersaglieri).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento