Attualità Aprilia

Coronavirus, contagi tra medici e infermieri della clinica Città di Aprilia: chiusi due reparti

Scattato il protocollo nella struttura sanitaria. Positivi anche un medico e un infermiere dell'ospedale Goretti

Sei contagi tra medici e infermieri della Clinica Città di Aprilia, ancora non conteggiati nel bollettino della Asl del 6 ottobre. La situazione è emersa nel corso della giornata di ieri ed è attentamente monitorata dalla Asl. In via precauzionale sono stati chiusi due reparti, chirurgia e ortopedia, della struttura di Aprilia, per i quali si è proceduto a un'operazione di sanificazione degli ambienti.

Non risultano però al momento positivi tra i pazienti. Tutto il personale entrato in contatto con l'equipe di medici e infermieri della struttura ospedaliera risultati contagiati sarà sottoposto a tampone. Ad Aprilia la situazione resta tra quelle più "attenzionate" dell'intero territorio provinciale. Ieri tre nuovi casi, per un totale di 126 cittadini attualmente positivi, sette dei quali ricoverati in ospadale. Altri 251 sono invece in isolamento domiciliare preventivo e 182 in attesa di essere sottoposti al tampone.

Primi contagiati della seconda ondata anche all'ospedale Goretti di Latina. Si tratta di un infermiere e di un medico. Anche in questo caso è scattato il procollo e al personale con cui sono entrati in contatto sarà effettuato il tampone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, contagi tra medici e infermieri della clinica Città di Aprilia: chiusi due reparti

LatinaToday è in caricamento