menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus Aprilia, oltre mille attuali positivi. Mentre la città di prepara al Natale

Il sindaco Terra: “La situazione è delicata, anche se registriamo una diminuzione delle classi in isolamento. L’inverno è lungo e anche per evitare ulteriori restrizioni dobbiamo continuare a mantenere ogni tipo di precauzione”

Hanno superato quota mille gli attuali positivi al coronavirus nella città di Aprilia. A fornire il quadro della situazione attuale, attraverso i dati condivisi ogni giorno dalla Asl, è il Comune. “Sono 1.035 i cittadini apriliani positivi, alla data odierna. Tra i contagiati, solo 36 sono ricoverati presso strutture ospedaliere. Mentre sono 346 le persone in isolamento a casa a scopo preventivo (no positive), perché entrate in contatto con cittadini positivi”.

Secondo l'ultimo bollettino diffuso ieri dalla Asl, dei 260 contagi totali 43 sono stati registrati proprio nella città di Aprilia. “Questa settimana abbiamo superato quota 1.000 contagi in città – commenta il sindaco Antonio Terra –; la situazione è chiaramente delicata, anche se registriamo una diminuzione delle classi in isolamento (8 alla data odierna) e dei cittadini che stanno osservando la quarantena a casa pur non essendo positive. Anche a livello nazionale, i dati migliorano. Ma questo chiaramente non significa un “liberi tutti”: l’inverno è lungo e anche per evitare ulteriori restrizioni, dobbiamo continuare a mantenere il distanziamento e ogni tipo di precauzione.

Proprio questa settimana - ha aggiunto il primo cittadino - abbiamo approvato le prime delibere per il Natale: quest’anno abbiamo deciso di investire di più sul digitale, anziché su eventi o iniziative in presenza, che rappresenterebbero un serio pericolo. Attraverso un portale online riusciremo a condividere momenti di festa e di riflessione, che non faranno mancare il calore che la Città sa assicurare in un periodo così importante”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento