Attualità

Coronavirus, screening sugli indiani a Campoverde: tutti negativi. Si valuta la vaccinazione in azienda

Ultima tappa ad Aprilia della campagna di screening della Asl, ora si procede con i test rapidi nei luoghi di lavoro

Si è conclusa nel pomeriggio di ieri l'ultima tappa della campagna di screening programmata dalla Asl di Latina sulla popolazione indiana. Ad Aprilia, nella frazione di Campoverde. Sono 79 i cittadini stranieri residenti nella zona che si sono presentati al tendone per sottoporsi al test rapidom 10 dei quali irregolari, e nessuno è risultato positivo al covid. Ora il monitoraggio della Asl proseguirà direttamente all'interno delle migliaia di aziende agricole che si trovano in provincia, con l'obiettivo di monitorare la circolazione del virus in una categoria di lavoratori purtroppo a rischio e poco protetti.

Il prossimo passo su cui si sta già lavorando è quello della vaccinazione in azienda. In accordo con le associazioni di categoria, con il via libera alle vaccinazioni nei luoghi di lavoro, si potrebbe procedere alle somministrazioni a partire dal mese di giugno utilizzando il siero monodose Johnson & Johnson. Si lavora quindi in questa direzione, valutando la possibilità di individuare una struttura unica come centro vaccinale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, screening sugli indiani a Campoverde: tutti negativi. Si valuta la vaccinazione in azienda

LatinaToday è in caricamento