rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Attualità

Coronavirus: 12.788 positivi e 43 morti nel Lazio, 65 ricoveri in più negli ospedali della regione

I dati di martedì 11 gennaio diffusi dalla Regione. Il rapporto tra positivi e tamponi è all'11%. Da domani aumentano gli slot per le dosi booster della fascia 12-17 anni

Si registrano oggi nel Lazio 12.788 casi positivi, 3.348 in più rispetto alla giornata di ieri, accertati su un totale di quasi 116mila tamponi. Sale però il numero delle vittime, che ammontano a 43 compresi molti recuperi di notifiche. I guariti infine sono 3.153. Il rapporto tra positivi e tamponi è all'11%.

Aumenta ancora il dato dei ricoveri ospedalieri: 65 quelli in area medica negli ospedali del Lazio registrati nelle ultime 24 ore, per un totale di 1.583 pazienti ricoverati, mentre restano stabili le terapie intensive a quota 196.

Il bollettino della Asl di Latina dell'11 gennaio

La distribuzione dei contagi per le singole province del Lazio

Per quanto riguarda la distribuzione dei contagi nelle singole province del Lazio, nella città di Roma i nuovi positivi sono 5.336, nel resto della provincia romana ammontano a 3.551. Nelle altre province della regione il dato più elevato è quello di Latina, con 1.599 contagi, segue Frosinone con 1,103, Viterbo con 688, Rieti con 484. 

D'Amato: "Nel Lazio il picco non è ancora arrivato"

Il bollettino del Lazio dell'11 gennaio

Gli attuali casi positivi nel Lazio arrivano così a quota 181.353, di cui 1583 ricoverati in area non critica, 196 invece in terapia intensiva e infine 179.574 in isolamento domiciliare. Dall'inizio della pandemia a oggi si registrano complessivamente 9.423 deceduti per covid su un totale di 632.933 casi trattati nel Lazio.

La campagna vaccinale

La Regione ha intanto raggiunto la soglia delle 2,5 milioni di dosi booster effettuate: più di un adulto su due dunque ha fatto la terza dose di richiamo e sono triplicate le prime dosi. Superato il 97% degli adulti in doppia dose e il 90,5% degli over 12. Ieri, 10 gennaio, sono state 64mila le vaccinazioni effettuate, il 17% in più del target commissariale. L'assessorato alla Sanità della Regione annuncia inoltre, a partire da domani, l'aumento degli slot disponibili per le dosi booster di Pfizer nella fascia 12.17 anni.

11 gennaio-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: 12.788 positivi e 43 morti nel Lazio, 65 ricoveri in più negli ospedali della regione

LatinaToday è in caricamento