rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Attualità

Coronavirus, 388 nuovi casi e cinque morti nel Lazio. Aumentano i ricoveri: oltre 430 pazienti in ospedale

Il quadro del contagio nella regione aggiornato al 2 novembre. Rapporto tra positivi e tamponi a 1,8%

Su un totale di 21.386 tamponi si registrano nel Lazio 388 nuove positività, in diminuzione rispetto a martedì scorso 26 ottobre (49 in meno). Sono stati inoltre 5 i decessi registrati nella regione nelle ultime 24 ore e 406 i pazienti guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi scende pra all'1,8%. 

Il bollettino della Asl di Latina del 2 novembre

Il quadro dei ricoveri

Per quanto riguarda i ricoveri ospedalieri, sale in queste ore il numero di persone che hanno dovuto fare ricorso alle cure dei nosocomi della rete sanitaria del Lazio. I ricoverati in area medica sono infatti 26 in più nell'arco di un giorno, per un totale di 433. Più o meno stabile invece l'occupazione delle terapie intensive (58 in questo caso i pazienti ricoverati).

Coronaviurs, i casi nelle singole province del Lazio

Nella città di Roma i nuovi casi sono 191. Un dato a cui si aggiungono però i 152 positivi del resto della provincia romana. Nelle altre quattro province della regione i contagi sono invece in netto calo, così come in calo risultano i tamponi processati: 45 in totale. Di questi, appena 8 riguardano il territorio pontino, altrettanti la Asl di Frosinone, 19 la Asl di Rieti e 10 quella di Viterbo.

Il bollettino del 2 novembre

Il quadro conta ora 9.727 positività attuali, 433 ricoveri in area non critica negli ospedali del Lazio, 58 terapie intensive occupate da pazienti covid. Sale di pari passo il numero dei casi complessivamente trattati dall'inizio della pandemia: 395.979. I deceduti sono 8.804, i cittadini guariti dal covid 377.448.

I vaccini

Un ultimo dato riguarda infine i vaccini. La campagna conta ora 8,75 milioni di dosi somministrate, con il 92% della popolazione adulta e oltre 86% di over 12 che hanno concluso il percorso vaccinale. La terza dose è stata finora somministrata a 175mila persone, pari al 25% della popolazione over 80, mentre per gli over 60 è necessario velocizzare il richiamo, prenotando attraverso il sito https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home con tessera sanitaria e scegliendo il centro vaccinale o la farmacia vicino casa o dal proprio medico di famiglia contattandolo direttamente.

2 novembre-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, 388 nuovi casi e cinque morti nel Lazio. Aumentano i ricoveri: oltre 430 pazienti in ospedale

LatinaToday è in caricamento