rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità

Coronavirus: i casi nel Lazio scendono a 68, nessuna vittima. D'Amato: "Il dato migliore da agosto 2020"

Il bollettino della regione di oggi, 20 giugno. I positivi ancora in calo su tutto il territorio, nessun decesso nelle ultime 24 ore

Ventiduemila test totali (oltre 5mila tamponi e 16mila antigenici), con il risultato di 68 nuovi casi positivi (-33 rispetto al giorno precedente) nel Lazio. Per la prima dopo quasi un anno dunque i contagi nella regione salgono di sole due cifre. Il bollettino regionale inoltre non riporta nessun decesso e i guariti sono a quota 188. Il rapporto tra positivi e tamponi è all'1,2% ma considerando anche gli antigenici scende a 0,3%. I ricoveri ospedalieri per covid in tutto il Lazio sono ad oggi 300 (-20 rispetto a ieri), mentre i posti letto occupati in terapia intensiva restano 77.

Il bollettino della Asl di Latina del 20 giugno 2021

"Oggi zero decessi in tutto il Lazio - commenta l'assessore alla Sanità del Lazio Alessio D'Amato - e abbiamo il dato di nuovi casi più basso da agosto 2020. La provincia di Rieti è zero contagi da una settimana".

La distribuzione dei casi per provincia

Per quanto riguarda la distribuzione dei contagi, la città di Roma conta 41 nuovi positivi, il resto della provincia romana 14, mentre le altre province del Lazio registrano 13 nuovi positivi. Si contano infatti sei casi a Latina e altrettanti a Frosinone e uno solo in provincia di Viterbo, mentre Rieti è a zero.

Il bollettino del Lazio del 20 giugno

Restando ai numeri, sul totale di 345.214 casi esaminati dall'inizio della pandemia ad oggi, gli attuali positivi sono 4.239, con 300 ricoverati, 77 pazienti in terapia intensiva, 3.862 persone in isolamento domiciliare. In oltre un anno di pandemia sono decedute 8.304 persone e ne sono guarite 332.671.

La campagna vaccinale

Allargando lo sguardo alla campagna vaccinale, le somministrazioni di vaccino complessive sono ad oggi quasi 4,6 milioni, con 1.681.155 cittadini che hanno completato il percorso vaccinale. Con la giornata di oggi, 20 giugno, si concludono i due Junior Day Pfizer riservati ai ragazzi della fascia di età tra i 12 e i 16 anni. “Si raggiungerà il totale di 40mila ragazzi che avranno ricevuto la prima dose di vaccino Pfizer - ha dichiarato l'assessore D'Amato - I richiami saranno effettuati a 21 giorni, negli stessi hub della prima dose". 

Il certificato vaccinale

Per quanto riguarda infine il certificato vaccinale, tutti coloro che hanno completato il percorso vaccinale riceveranno un sms con le istruzioni per scaricare il certificato anche dalla piattaforma lazioescape accessibile con il proprio codice fiscale e le credenziali ricevute via sms. Un servizio in piu’ che si aggiunge al fascicolo sanitario elettronico accessibile tramite spid.

20 giugno-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: i casi nel Lazio scendono a 68, nessuna vittima. D'Amato: "Il dato migliore da agosto 2020"

LatinaToday è in caricamento