rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Attualità

Coronavirus, boom di casi anche nel Lazio: 4.171 positivi e quattro decessi

I dati della Regione del 25 dicembre. Aumentano ancora i ricoveri: quasi mille nelle aree mediche degli ospedali

Su un totale di 102mila tamponi si registra oggi anche nel Lazio un'impennata di nuovi casi: 4.171, 696 in più rispetto a ieri. Quattro i decessi e 845 i cittadini guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 4%. 

Aumentano ancora i pazienti che hanno necessità di ricovero ospedaliero: 26 in più per un totale di 947 posti letto occupati in area medica, mentre sono 129 le terapie intensive. "Voglio rivolgere un ringraziamento a tutta la rete dei tamponi drive-in e farmacie - ha commentato l'assessore alla Sanità Alessio D'Amato - Ieri oltre 100mila test eseguiti. Oggi aumentano i casi positivi. Siate prudenti - è la raccomandazione dell'assessore - e vaccinatevi. Oggi su quattro morti, tre non erano vaccinati. Il rischio è troppo grande".

La distribuzione dei contagi per le province del Lazio

Per quanto riguarda la distribuzione dei contagi per le province del Lazio, nella Capitale i positivi salgono a quota 2.047, mentre nel resto della provincia di Roma sono 973. Nelle altre quattro province della regione invece sono complessivamente 1.151, la metà dei quali arrivati dalla Asl di Latina che ne conta 511, sono poi 286 a Frosinone, 258 a Viterbo e 96 a Rieti.

Il bollettino del Lazio del 25 dicembre

Gli attuali positivi salgono complessivamente a quota 48.776. Di questi, 947 sono ricoverati in area medica, 129 in terapia intensiva mentre 47.700 cittadini sono in isolamento domiciliare. Su un totale di 474.820 casi trattati dall'inizio della pandemia, i decessi registrati sono stati 9.208.

La campagna vaccinale

L'assessorato alla Sanità della Regione segnala che nella giornata di ieri, 24 dicembre, sono state effettuate 33mila vaccinazioni, il 16% in più del target commissariale. "L'obiettivo - spiega D'Amato - entro il 31 dicembre è di arrivare a due milioni di dosi booster somministrate. I numeri saranno destinati a crescere ed è importante fare la dose booster e vaccinare i più piccoli". Ad oggi sono state superate 1,7 milioni di dosi booster per un totale di più di 10 milioni e 700mila somministrazioni. Le vaccinazioni pediatriche della fascia 5-11 anni sono state 24mila. Partiranno dalla mezzanotte di lunedì 27 dicembre le prenotazioni per la fascia 16.17 anni e 12.15 anni ma solo per i fragili. L'invito della Regione è a prenotarsi subito per il vaccino per chi non lo avesse ancora fatto. Nel mese di gennaio ci sono oltre 1 milioni di slot disponibili.

25 dicembre-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, boom di casi anche nel Lazio: 4.171 positivi e quattro decessi

LatinaToday è in caricamento