Attualità

Coronavirus: il Lazio conta 543 nuovi contagi. I ricoveri arrivati a quota 254

Aumenta il ricorso alle cure ospedaliere nel Lazio ma resta ancora basso il tasso di ospedalizzazione in questa fase della pandemia. Gli attuali positivi superano la soglia di 7.500

Su oltre 13mila tamponi nel Lazio e circa 22mila antigenici, per un totale di più di 35mila test, si registrano oggi, 27 luglio, 543 nuovi casi positivi nel Lazio, nessun decesso e 303 cittadini guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 41,% ma scende all'1,5% se si considerano anche gli antigenici. I ricoverati salgono ora a 254 (+14 rispetto a ieri), le terapie intensive sono invece 35 (+1). "Calano i casi rispetto a martedì della scorsa settimana (-138) - ha commentato l'assessore alla Sanità della Regione Alessio D'Amato - e resta basso il tasso di ospedalizzazione. Ma occorre mantenere alta la guardia".

Il bollettino della Asl di Latina del 27 luglio

La distribuzione dei casi nella regione Lazio

I casi a Roma città sono a quota 351, nel resto della provincia di Roma sono invece 120. Nelle restanti quattro province del Lazio sono stati accertati complessivamente 72 nuovi contagi. Di questi, 23 sono a Latina, 21 a Frosinone, 10 a Rieti e 18 a Viterbo.

Il bollettino del Lazio del 27 luglio 

Per quanto riguarda i numeri del bollettino regionale, sale ancora la quota di cittadini attualmente positivi: 7.519, di cui 254 ricoverati in area non critica, 35 in terapia intensiva, 7.230 in isolamento domiciliare. I casi trattati dall'inizio della pandemia ad oggi sono stati invece 355.389 e di questi 339.476 sono guariti dal Covid mentre 8.394 non ce l'hanno fatta.

Il piano vaccini

Il Lazio ha raggiunto ora 6.646.000 dosi di vaccino somministrate, per complessivi 3 milioni di cittadini immunizzati. L'assessore D'Amato ha annunciato che è stata data disposizione alla Asl per acquisire il fabbisogno dei pediatri di libera scelta per la consegna dei vaccini Pfizer e Moderna destinati alle fascie junior da 12 a 16 anni. E' stato inoltre inaugurato "Vax & Go", il sistema di vaccinazione last minute all'aeroporto di Fiumicino, in collaborazaione con Adr, Asl di Roma3 e Inmi Spallanzani. L'aeroporto di Fiumicino è il primo in Europa ad attuare questa modalità di somministrazione.

27 luglio-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: il Lazio conta 543 nuovi contagi. I ricoveri arrivati a quota 254

LatinaToday è in caricamento