Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità

Coronavirus, 742 contagi nel Lazio. D'Amato: "Il Lazio resta in zona bianca"

Il bollettino del Lazio di oggi, 31 luglio. L'assessore alla Sanità della Regione: "Domani il 70% della popolazione immunizzata"

Oggi su oltre 11mila tamponi nel Lazio e più di 20mila antigenici per un totale di oltre 32mila test, si registrano 742 nuovi casi positivi, 103 meno di venerdì. Nelle ultime 24 ore inoltre si segnalano 3 decessi e 188 guariti. Sale di un'unità il numero di pazienti nelle terapie intensive, ora a 45. L'assessore Alessio D'Amato precisa: "Il Lazio rimane zona bianca. Resta bassa la pressione sulla rete ospedaliera". Il rapporto tra positivi e tamponi è al 6,4% ma considerando anche gli antigenici scende al 2,3.

La distribuzione dei contagi nelle province

I nuovi contagi a Roma città sono 465, scesi di 103 unità rispetto a sabato scorso. Nella provincia si contano invece 176 positivi, mentre nelle altre quattro province della regione si registrano 101 nuovi casi, di cui 47 nella Asl di Latina, 26 a Frosinone, 14 a Rieti e altrettanti a Viterbo.

Il bollettino del Lazio del 31 luglio 

Nel dettaglio del bollettino, superano ora quota 10mila gli attuali cittadini positivi nel Lazio (sono per la precisione 10.075), di cui 287 ricoverati in area medica, 45 in terapia intensiva, 9.743 in isolamento domiciliare. Le persone contagiate dall'inizio della pandemia ad oggi sono complessivamente 358.528, 8.404 i decessi, 340.049 le persone guarite dal Covid.

I vaccini

Un ultimo dato riguarda la campagna vaccinale, arrivata a contare oltre 6,9 milioni di dosi somministrate. "Domani - dichiara ancora l'assessore d'Amato - il traguardo del 70% della popolazione adulta vaccinata con ciclo vaccinale completato. Il Lazio rispetta l'indicazione di Ursula Von Del Leyen".

31 luglio-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, 742 contagi nel Lazio. D'Amato: "Il Lazio resta in zona bianca"

LatinaToday è in caricamento