Attualità

Coronavirus, nel Lazio ancora parametri in calo: 58 positivi su 26mila test e 4 decessi

I nuovi dati resi noti dall'assessorato alla Sanità della Regione Lazio. Tutte le novità e i numeri della campagna vaccinale

Quasi 10mila tamponi nel Lazio e 16mila antigenici per un totale di quasi 26mila test hanno fatto emergere oggi, 6 luglio, 58 nuovi casi nella regione, 25 in meno rispetto al 5 luglio. Si registrano poi 4 decessi e 418 guariti. I ricoveri sono scesi ancora di 20 unità per un totale di 135 posti letto covid occupati in area non critica, mentre le terapie intensive sono 33. Il rapporto tra positivi e tamponi è allo 0,5% ma considerando anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,2%.

Il bollettino della Asl di Latina del 6 luglio

I contagi per provincia

Nella Capitale i nuovi contagi sono a quota 30 mentre ammontano a 17 nel resto della provincia di Roma. Nelle altre province del Lazio invece sono stati accertati complessivamente 11 positivi, di cui due nella Asl di Latina, 3 a Frosinone, 6 a Rieti e nessun caso a Viterbo. I decessi invece sono a zero.

Il bollettino del Lazio del 6 luglio

Il quadro generale indica che al momento i casi totali di covid esaminati nel Lazio sono arrivati a 346.410. Di questi, 335.636 sono i pazienti guariti,8.358 i deceduti. Attualmente sono positivi nella regione 2.416 cittadini, di cui 135 ricoverati e 33 in terapia intensiva, mentre 2.248 si trovano in isolamento domiciliare.

I numeri della campagna vaccinale

Ancora uno sguardo alla campagna vaccinale che ha ora superato le 5.5 milioni di dosi somministrate, con il 44% della popolazione con età superiore ai 12 anni che ha ormai completato il ciclo vaccinale. "Tutti i parametri sono in calo - commenta l'assessore alla Sanità Alessio D'Amato -  e si continua a registrare un trend positivo". Prosegue anche in provincia di Latina la campagna vaccinale itinerante, che oggi e domani fa tappa a Terracina, prima di toccare i comuni di Sperlonga, Gaeta, Formia, Spigno Saturnia, Minturno e infine Fondi. "Abreve nel Lazio sarà possibile prenotare sul portale anche la fascia d’età 12-16 anni per la vaccinazione con Pfizer. Le prime somministrazioni potranno già essere fatte nella settimana tra il 18 e il 23 di luglio". E' la comunicazione che ha dato l'assessore D'Amato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, nel Lazio ancora parametri in calo: 58 positivi su 26mila test e 4 decessi

LatinaToday è in caricamento