rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Attualità Cisterna di Latina

Coronavirus, l'appello del sindaco Mantini: "Quarta ondata è un rischio reale. Non vanifichiamo i sacrifici fatti"

Salgono i contagi in provincia e anche a Cisterna. L'appello alla popolazione: "La vaccinazione, soprattutto senza i previsti richiami, non ci rende immuni"

Il sindaco di Cisterna Valentino Mantini rivolge un appello alla cittadinanza in merito all'emergenza covid e alla diffusione dei contagi. Le festività natalizie sono ormai alle porte, i contagi aumentano e cresce il rischio di tornare alle restrizioni anti covid.

“Dobbiamo fare in modo – dichiara il primo cittadino – che i sacrifici fatti negli ultimi due anni non vengano vanificati dalla superficialità o dalla disattenzione. La ripresa dei contagi, anche nella nostra città, è il segnale che non dobbiamo abbassare la guardia. Anche la vaccinazione, soprattutto senza i previsti richiami, non ci rende completamente immuni dal rischio della diffusione del contagio".

"Il primo antidoto - aggiunge Mantini - è infatti la corretta applicazione delle regole che non dobbiamo stancarci né di ripetere né di applicare: indossare la mascherina, mantenere il distanziamento interpersonale, lavare spesso le mani, areare gli ambienti al chiuso, rinnovare il green pass. Dobbiamo essere consapevoli che la quarta ondata di Covid è un rischio reale anche da noi. Ma dobbiamo essere altrettanto consapevoli e responsabili che la nostra condotta è determinante se non vogliamo ripiombare in un’emergenza non solo sanitaria ma anche sociale ed economica, e soprattutto se vogliamo trascorrere un Natale sereno, insieme alle persone a noi più care”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, l'appello del sindaco Mantini: "Quarta ondata è un rischio reale. Non vanifichiamo i sacrifici fatti"

LatinaToday è in caricamento