Coronavirus Cisterna, arrivano i buoni spesa: quali sono i requisiti e come fare richiesta

Anche Cisterna è pronta per attuare le misure straordinarie di soccorso alimentare. Le domande possono essere presentate dal 6 aprile. Tutte le informazioni

Anche il Comune di Cisterna, grazie all’impegno dei Servizi Sociali, è pronto ad attuare le misure straordinarie di soccorso alimentare stabilite dal Governo e integrate dalla Regione Lazio. Due avvisi sono stati emessi nei giorni scorsi rispettivamente rivolti il primo agli esercenti commerciali di Cisterna, mentre il secondo alle famiglie economicamente svantaggiate. “La manifestazione d’interesse è necessaria affinché il Comune possa formare un elenco di esercizi commerciali di generi di prima necessità (generi alimentari – igiene della persona e della casa) disponibili alla vendita mediante buoni spesa, rilasciati dall’Ente nei confronti dei cittadini in stato di bisogno” ha spiegato l’Amministrazione.

I buoni spesa: i requisiti 

I buoni spesa saranno dal valore di 10 euro ciascuno e l’Amministrazione comunale ha invitato, in modo non vincolante, le attività commerciali aderenti ad applicare uno sconto pari ad almeno il 5% a favore dei cittadini destinatari degli aiuti.

E’ lo steso Comune quali sono i requisiti per poter accedere al contributo economico. “Potranno beneficiare dei buoni spesa coloro che risiedono o domiciliano a Cisterna, sono in carico ai servizi sociali comunali (qualora il nucleo familiare non risulti in carico, il segretariato sociale ne accerta lo stato di bisogno e procede alla presa in carico mediante il servizio sociale professionale), si trovano in una situazione di bisogno causata dall’applicazione delle norme relative al contenimento della epidemia (previa autocertificazione che ne attesti lo stato), non sono beneficiari di altre forme di sostegno al reddito e alla povertà erogati da Enti pubblici. Avranno priorità coloro che sono già in carico al Servizio Sociale, i lavoratori dipendenti, soci lavoratori di cooperative, oppure lavoratori con reddito di natura occasionale, tutti con attività impedita dall’emergenza Covid-19”.

Buoni spesa: quando e come presentare le domande

Le domande per richiedere la concessione del buono spesa potranno essere presentate a partire da lunedì 6 aprile, utilizzando unicamente il modello predisposto (con allegata copia del documento d’identità) a mezzo pec: welfare@postacert.comune.cisterna.latina.it oppure mail:  emergenzacovid@comune.cisterna.latina.it. Solo ed esclusivamente per i cittadini impossibilitati a trasmettere il modulo a mezzo pec/mail, sarà consentita la trasmissione cartacea. Il modello sarà distribuito dalla Protezione Civile in due punti: presso la Casa della Pace nel Palazzo Comunale di via Zanella, e nella sede distaccata nel quartiere San Valentino, in via Aldo Moro, adiacente Farmacia Comunale, dal Lunedì al Venerdì con orario:  9.00 – 12.30.

Eventuali informazioni o indicazioni dovranno essere richieste unicamente telefonando ai numeri: 0696834315 – 0696834313.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Incidente sull'Appia, scontro tra auto e moto: la vittima è Sacha Carnevale

  • Stagione balneare al via, si torna al mare anche a Sabaudia: tutte le regole e i divieti

  • San Felice Circeo, stagione balneare al via ma solo per prendere il sole: vietato il bagno in mare

  • Coronavirus: 5 nuovi contagi nel Lazio. Aumenta anche il numero delle persone guarite

  • Coronavirus Latina: dopo due giorni a zero, un nuovo caso in provincia. Calano i ricoverati

Torna su
LatinaToday è in caricamento