rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Attualità

Scuole sicure a Cisterna: apre il servizio “walk-in” per tamponi rapidi antigenici gratuiti ai bambini

La struttura utilizzata sarà quella del Pat in via Monti Lepini, attiva per le scuole dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 16,30

Aprirà lunedì 31 gennaio a Cisterna uno dei primi servizi di walk- in per i tamponi antigenici rapidi ai bambini presso il Pat, il punto di assistenza territoriale di via Monti Lepini. Al servizio, messo a disposizione dalla Asl di Latina in collaborazione con il Comune di Cisterna, si potrà accedere previa prenotazione sul sito della Regione Lazio. Come avviene tutt?oggi, i dirigenti scolastici, allertato il Dipartimento di prevenzione della Asl, continueranno ad attivare le procedure di autosorveglianza per le classi, laddove un bambino risultasse positivo e forniranno le indicazioni per prenotare il tampone al tempo zero e dopo cinque giorni, presso il Pat di Cisterna. A quest?ultimo si accederà dal lunedì al venerdì, dalle 14 alle 16:30.

Con l?ausilio della polizia locale, il Comune di Cisterna provvederà alla regolamentazione del traffico veicolare, riservando i posti auto nel parcheggio antistante il Pat, la cui sosta non sarà a pagamento, ai genitori che accompagneranno i loro figli per fare il tampone. Le associazioni di protezione civile locale e la Croce Rossa Italiana si occuperanno del corretto deflusso dell?utenza, in ottemperanza alle normative per evitare il contagio da Covid-19.

"Abbiamo scelto i più piccoli perché il monitoraggio che abbiamo avviato con la campagna di screening per il rientro a scuola resta per noi prioritario ? hanno detto il sindaco di Cisterna Valentino Mantini e l?assessore alla scuola Emanuela Pagnanelli ?. Il tavolo permanente sul monitoraggio dei contagi che si è attivato in Prefettura ci indica come la percentuale più alta dei casi positivi sia proprio tra i banchi delle scuole primarie e a loro dobbiamo guardare con tutta la nostra attenzione. Come è avvenuto sino ad ora per le altre iniziative di carattere sociosanitario, la collaborazione della Asl è stata preziosissima. Ogni giorno, il personale sanitario avrà a disposizione 40 tamponi rapidi antigenici gratuiti che, in base alle necessità della curva epidemiologica, potranno salire fino a 100. La scelta del Pat, il Punto di assistenza territoriale, è strategica poiché ci consentirà di ridare un nuovo slancio alla struttura, all?interno della riorganizzazione e dell?erogazione dei servizi sociosanitari sul territorio, a favore della nostra comunità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole sicure a Cisterna: apre il servizio “walk-in” per tamponi rapidi antigenici gratuiti ai bambini

LatinaToday è in caricamento