Mercoledì, 29 Settembre 2021
Attualità

Coprifuoco a Latina e nel Lazio: autocertificazione per gli spostamenti da mezzanotte alle 5

Una delle misure introdotte dalla Regione con l’ordinanza del 21 ottobre. Torna il modulo dell’autocertificazione: come scaricarla

Ordinanza coprifuoco a Roma e nel 
Coprifuoco a Latina e nel resto del Lazio a partire dalla serata di venerdì 23 ottobre. Annunciata nel tardo pomeriggio di ieri, è stata firmata in serata dal presidente della Regione Nicola Zingaretti con il ministro della Salute Roberta Speranza la nuova ordinanza valida su tutto il territorio laziale. Misure ancora più stringenti per la provincia pontina e il resto della regione dopo il Dpcm del Governo dello scorso 18 ottobre e dopo l’importante aumento di contagi da coronavirus che sono stati registrati ancora in questi giorni. 

L’ordinanza avrà validità 30 giorni dal momento della pubblicazione.

Coprifuoco nel Lazio

La misura più importante introdotta con il nuovo provvedimento della Regione è quella del coprifuoco, in sostanza il blocco della circolazione per cinque ore dalla mezzanotte di ogni sera per evitare assembramenti soprattutto legati alla movida notturna. “Sul territorio della Regione, dalle ore 24:00 alle ore 5:00 del giorno successivo - si legge nell’ordinanza - sono consentiti esclusivamente gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative (a titolo esemplificativo il tragitto domicilio, dimora e residenza verso il luogo di lavoro e viceversa), gli spostamenti motivati da situazioni di necessità o d’urgenza, ovvero per motivi di salute. La sussistenza delle situazioni che consentono gli spostamenti in tale arco temporale incombe sull’interessato tenuto ad attestarlo con dichiarazione resa ai sensi degli articoli 46, 47 e 76 del D.P.R 28 dicembre 2000, n. 445”. Torna quindi l’autocertificazione che fa fare un salto indietro di alcuni mesi, al periodo del lockdown della primavera scorsa. L’autocertificazione potrà essere esibito durante i controlli di polizia a giustificazione degli spostamenti nel territorio regionale durante gli orari in cui è stata adottata l’ordinanza. 

Qui per scaricare il modulo per l'autocertificazione

Gli altri provvedimenti nel Lazio

Ma con l’ultima ordinanza, la Regione Lazio dispone anche di potenziare la rete Covid attraverso l’incremento di posti letto dedicati all’assistenza di pazienti affetti da Covid-19, identificando strutture pubbliche e private ulteriori rispetto a quella già inserite nella rete Covid, anche parzialmente dedicate e provvedere all’ampliamento dei posti di quelle già inserite in rete, fino al raggiungimento di 2913 posti letto di cui 552 dedicati alla terapia intensiva e sub-intensiva. Altro tema importante quello della scuola: con il nuovo provvedimento da lunedì 26 ottobre si potenzia la didattica digitale integrata nelle superiori e nelle Università, le prime per una quota pari al 50% degli studenti, con esclusione degli iscritti al primo anno, e le seconde per una quota pari all’75% degli studenti iscritti, con esclusione delle attività formative che necessitano della presenza fisica o l’utilizzo di strumentazioni. 

Potrebbe interessarti: https://www.romatoday.it/cronaca/coprifuoco-roma-lazio-ordinanza-autocertificazione.html
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coprifuoco a Latina e nel Lazio: autocertificazione per gli spostamenti da mezzanotte alle 5

LatinaToday è in caricamento