menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus Fondi, l'appello del sindaco: "Incoscienza da parte di positivi che violano l'isolamento"

I casi in città stanno crescendo negli ultimi giorni e il primo cittadino annuncia controlli più severi sulle quarantene

Un appello alla prudenza e alla responsabilità e anche, soprattutto, a rispettare l'isolamento. Il sindaco di Fondi Beniamino Maschietto si rivolge ai cittadini e in un post pubblicato sulla pagina Facebook dell'ente fa il punto della situazione sui nuovi contagi che in città stanno crescendo.Ieri, 23 novembre, su 257 positivi riportati sul bollettino della Asl, 18 erano proprio a Fondi. Tra i casi c'è anche quello di un ragazzino di 14 anni, per il resto si tratta di adulti di età compresa tra i 44 e i 73 anni.

“Raccomando prudenza e responsabilità - dichiara il primo cittadino – tanto sul luogo di lavoro quanto nei rapporti personali. Purtroppo, in alcuni casi, constatiamo anche una certa dose di incoscienza da parte di positivi che violano l'isolamento. Ho nuovamente chiesto alle forze dell'ordine controlli più stringenti e severi non solo in relazione agli assembramenti ma anche e soprattutto per quanto riguarda le quarantene domiciliari”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento