Attualità Fondi

Coronavirus Fondi, non si ferma la solidarietà: donate 5mila mascherine al Comune

L’iniziativa della Pneus Service; parte dei dispositivi di protezione personale saranno consegnati ai centri “Magicabula” e “L'allegra Brigata”

Non si ferma la solidarietà a Fondi da parte delle aziende della città, sempre attente alle esigenze della comunità. L’ultimo gesto in ordine di tempo è stato quello dei titolari della Pneus Service, Carlo Lombardi e Nadia Tarquinio, che hanno donato 5mila mascherine al Comune.

I dispositivi di protezione personale, di tessuto (100% cotone), lavabili e riutilizzabili, saranno consegnati al personale e ai ragazzi del centro socioeducativo “L'Allegra Brigata” e del centro diurno per minori “Magicabula”. Una terza parte sarà invece destinata ai funzionari rimasti in prima linea per dare continuità a servizi essenziali per la comunità e che prevedono il contatto con il pubblico.

A ricevere il gradito dono, a nome dell'Amministrazione, l'assessore ai Servizi Sociali Sonia Notarberardino. “Un sentito ringraziamento alla Pneus Service e a tutte le attività del territorio – commenta – realtà virtuose che, nonostante le enormi difficoltà del momento, non perdono occasione per dare prova di altruismo e solidarietà”.

Le 5mila mascherine sono state affidate al comandante Giuseppe Acquaro e a tutti gli agenti di Polizia Locale che si occuperanno della distribuzione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus Fondi, non si ferma la solidarietà: donate 5mila mascherine al Comune

LatinaToday è in caricamento