rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
L'ordinanza / Fondi

Coronavirus, contagi alle stelle: il sindaco di Fondi posticipa il rientro a scuola

L'attività didattica è sospesa nella giornata del 7 gennaio, prevista per ritorno dalle vacanze natalizie. In classe lunedì 10

E' sospesa a Fondi l'attività didattica delle scuole di ogni ordine e grado per la giornata di venerdì 7 gennaio. Lo ha stabilito il sindaco Beniamino Maschietto firmando una specifica ordinanza resa nota oggi, 4 gennaio.

Il calendario scolastico regionale prevede infatti il rientro a scuola dopo le vacanze natalizie il 7 gennaio, ma il provvedimento è stato preso in ragione dell'evolversi della situazione epidemiologica e "segnatamente dalla ripresa della diffusione dei contagi da covid-19".

"Ritenuto necessario, in considerazione dell’elevato trend di contagi che interessa il territorio comunale - si legge nel testo dell'ordinanza - adottare ulteriori misure volte a contrastare il più possibile la diffusione del virus compresa la somministrazione di test antigenici; Ritenuto, conseguentemente, ricorrenti le condizioni di necessità e urgenza che giustificano l’adozione di misure eccezionali rivolte a posporre l’inizio delle attività didattiche" si rende opportuno "per motivi di salute pubblica sospendere l’attività didattica delle scuole di ogni ordine e grado di Fondi il 07 gennaio 2022 con ripresa il 10 gennaio qualora non già stabilito autonomamente dai dirigenti scolastici". L'ordinanza sarà trasmessa all'ufficio scolastico regionale e ai dirigenti scolastici di tutti gli istituti del comune di Fondi.

Visto l'elevato aumento dei contagi (oggi, 4 gennaio, il bollettino della Asl segnala nel comune del sud pontino 74 nuovi casi), il sindaco ha anche avviato un'attività di screening su studenti e docenti in vista del rientro in classe.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, contagi alle stelle: il sindaco di Fondi posticipa il rientro a scuola

LatinaToday è in caricamento