Fondi, ex zona rossa, si prepara a ripartire: le regole di apertura del commercio

Il vicesindaco ha emanato un'ordinanza per stabilire gli orari di apertura degli esercizi

Anche la città di Fondi si prepara alla riapertura graduale delle attività, dopo mesi di restrinzioni che qui sono state più stringenti che altrove. Il gran numero di casi all'inizio dell'emergenza legati al cluster di un centro anziani, avevano fatto scattare ulteriori misure di contenimento dei contagi come quelle di una "zona rossa". Dpo i varchi in ingresso e in uscita, ora anche la città di Fondi è pronta alla ripartenza. Il vice sindaco Beniamino Maschietto ha emanato un’ordinanza sindacale per disciplinare gli orari di apertura al pubblico delle attività commerciali.

Da oggi, lunedì 4 maggio, le attività commerciali di vendita al dettaglio per le quali è consentita l'apertura (ad esclusione di farmacie, parafarmacie, edicole, tabaccai, aree di servizio, distributori automatici), osserveranno il seguente orario:

  • nei giorni feriali: apertura dalle 7 alle 21;
  • la Ddomenica e nei giorni festivi: apertura dalle 7 alle 15;

servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie), per i quali sono consentite le sole attività di asporto e consegna a domicilio, osserveranno il seguente orario:

  • apertura dalle 6.30 alle 22.30;
  • tutte le attività si attengano al rispetto del protocollo sottoscritto il 24 Aprile 2020 tra Governo e Parti sociali e delle disposizioni vigenti relative alle misure di contrasto e contenimento della diffusione del virus COVID-19.

I titolari delle attività commerciali di vendita al dettaglio e dei servizi di ristorazione hanno la facoltà di garantire l’apertura e il servizio entro le predette fasce orarie. I controlli relativi al rispetto delle misure di sicurezza e dell'ordinanza del Comune sarano garantiti dagli agenti della polizia locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Coronavirus Latina, altra impennata: 382 nuovi casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina: sono 119 i nuovi casi positivi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus, Lazio a rischio zona arancione: cosa cambia per la provincia di Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento