Coronavirus, a Formia vietate le passeggiate e jogging sul lungomare: l’ordinanza del sindaco

Vietate anche tutte le attività su arenili e spiagge; chiusi ville, parchi e aree giochi

Misure più restrittive anche a Formia per fronteggiare l’emergenza coronavirus. Nelle scorse ore, infatti, il sindaco Paola Villa ha firmato una nuova ordinanza che vieta passeggiate e jogging sui entrambi i lungomari della città.

Nello specifico, si legge nel documento, è stato disposto il divieto fino al 3 apriledi attività ricreative (es. passeggiate) e sportive (es. Jogging) sul Lungomare  Gianola/Santo Janni - Lungomare Vindicio - Pineta, anche nei casi in cui l ’attività non venga svolta in gruppi”. Vietata anche “qualsiasi attività sugli arenili e sulle spiagge, salvo  per i mezzi e operatori autorizzati per motivi di sicurezza e pulizia”.

“La tutela della salute la salvaguardia del benessere dell'intera comunità non può prescindere dalla collaborazione e dal senso civico di ognuno: restiamo a casa e osserviamo le indicazioni” ribadiscono dal Comune. Il controllo e l'osservanza dell'ordinanza sarà demandato alla polizia Municipale.

Con un’altra ordinanza dello scorso 16 marzo, poi è stata disposta, sempre fino al 3 aprile, la chiusura di ville, parchi pubblici e aree gioco. Intanto prosegue il servizio di pulizia e sanificazione dell’intero territorio comunale. “Il servizio di sanificazione, svolto dagli operatori della Formia Rifiuti Zero - spiegano dal Comune che ha predisposto sul sito una pagina di aggiornamento dedicata all’emergenza coronavirus -, dopo aver interessato le zone più frequentate del centro cittadino e dei borghi, continuerà anche nei prossimi giorni e coprirà tutte le aree del Comune di Formia". Il trattamento sarà eseguito dalle 6 fino alle 11.

Di seguito il calendario degli interventi fino al 21 marzo, a seguire verranno comunicate le altre zone interessate:
- 18 marzo: Gianola - S. Janni e traverse;  
- 19 marzo: Rio Fresco - Scacciagalline - Via Madonna di Ponza e traverse;
- 20 marzo: Centro abitato di Penitro - Santa Croce e traverse; 
- 21 marzo: Centro storico di Castellone - Stazione FFSS.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento