Coronavirus, focolaio di Formia: riattivato il servizio drive-in sospeso per il maltempo

Il drive in non è stato attivo questa mattina, 21 settembre. Riaperto alle 13, attivo fino alle 18

Sono state temporaneamente sospese per il maltempo le operazioni presso il drive in per i test rapidi a Formia. La comunicazione nella mattinata di oggi, lunedì 21 settembre, da parte dell'aministrazione.

Le postazioni questa mattina non sono state attive. Ma un successivo aggiornamento arrivato dal Comune alle 13 ha annunciato il ripristino del servizio in via via Spaventola. Il drive-in resterà aperto fino alle 18 di oggi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si ricorda che sono invitati a recarsi al drive in tutti coloro che ritengono di aver avuto contatti con i luoghi in cui si concentra il focolaio di Formia; l’accesso è spontaneo e non richiede la prescrizione medica. I primi test rapidi al drive in nell’area mercato sono stati effettuati nel pomeriggio di sabato 19 settembre e nella giornata di ieri, domenica 20 settembre. Sabato sono risultati positivi 8 test rapidi su 407, ieri 27 su 907.  Ora, come ha spiegato il sindaco Paola Villa nel corso della conferenza stampa in Comune, queste persone che sono risultate positive al test rapido verranno sottoposti al tampone tradizionale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus Latina: i contagi non si fermano, 84 casi in più in provincia. Un altro decesso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento