Coronavirus Formia: lezioni a distanza per le superiori. Slitta la riapertura delle scuole comunali

Modalità Dad che coinvolgerà circa 6mila studenti in tutto il sud pontino; gli istituti comprensivi partono invece il 28 settembre. Queste alcune delle misure decise durante il vertice in Prefettura

Una serie di misure, che riguardano in particolare le scuole di Formia e del sud pontino, sono state adottate per il contenimento dei contagi da coronavirus nel corso del vertice che questa mattina si è tenuto in Prefettura a Latina. Una riunione convocata dal prefetto Falco proprio in luce dell’aumento dei casi positivi negli ultimi giorni in provincia, ed in particolare nella zona di Formia che, ha tenuto a precisare l’Amministrazione comunale al termine del vertice, “contrariamente a tutte le voci circolate in queste ore non è stata dichiarata zona rossa”.

Mascherine obbligatorie

Per tutti i comuni della provincia è stato chiesto un inasprimento delle misure di contenimento; da questo punto di vista, tutti i sindaci pontini provvederanno a rilasciare un’apposita ordinanza con l’obbligo di utilizzo delle mascherine per tutto l’arco delle 24 ore - a Formia è in vigore da giorni ormai -. Altro punto focale il distanziamento sociale che deve essere più osservato possibile.

La scuola

Tornando a Formia, per quanto riguarda le scuole è stato concordato con la Prefettura di Latina, la Asl e il Provveditorato agli Studi Provinciale lo slittamento dell’apertura per le scuole comunali da giovedì 24 a lunedì 28 settembre (qui l'ordinanza del sindaco). Le superiori invece inizieranno domani, 24 settembre, con le attività scolastiche che saranno svolte in modalità Dad per i prossimi 15 giorni. La didattica a distanza, è stato spiegato, coinvolgerà circa 6mila studenti in tutto il sud pontino tra i territori di Formia, Gaeta, Itri e Minturno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Test rapidi al drive in

Intanto continuano le azioni di analisi e controllo da parte dell'Asl in sinergia con il Comune, di tutto il comprensorio del sud Pontin. Oltre alla giornata di oggi, verrà allestito un nuovo drive in presso via Olivastro Spaventola a Formia anche nel fine settimana prossimo, per permettere uno screening ancora più capillare.

Le cerimonie

Per quanto riguarda le cerimonie in programma in questi giorni, poi, non verranno annullate ma dovranno essere scrupolosamente osservate tutte le misure di contenimento, in quanto verranno inaspriti i provvedimenti e i controlli 

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Vaccini agli over 80: avviso ai medici di medicina generale. Si parte il primo febbraio

  • Coronavirus Latina, cresciuti i casi di tipo familiare. Al Goretti situazione di “continuativa emergenza”

  • Coronavirus, Latina e il Lazio in zona arancione: quali i divieti e cosa si può fare

Torna su
LatinaToday è in caricamento