menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, casi positivi al tampone veloce: in quarantena una casa di riposo di Itri

Il sindaco del paese ha emesso un'ordinanza che dispone l'obbligo, per ospiti e operatori, di non entrare e uscire dalla struttura

Una casa di riposo per anziani in quarantena, a Itri, per casi di positività. Il sindaco Antonio Fargiorgio ha pubblicato oggi, 22 ottobre, un'ordinanza con cui ha disposto la messa in quarantena dell'intera struttura gestita dalla società "Domus Aurea" di via San Martino in cui è stata registrata la presenza di un alto numero di positivi al tampone veloce. "Ho già preso contatti e parlato direttamente con il direttore generale della Asl di Latina Giorgio Casati - spiega il primo cittadino - dal quale ho ottenuto che già nel pomeriggio di oggi siano eseguiti presso la struttura tamponi faringei sia agli ospiti che agli operatori".

"La situazione è sicuramente seria e delicata - continua il sindaco di Itri - e l'amministrazione la sta seguendo da vicino. Le autorità sanitarie stanno effettuando le verifiche e i controlli di rito per accertare l’origine del contagio, posto che la struttura è chiusa al pubblico esterno da 40 giorni, come riferito dai responsabili. In momenti come questi, appare ancora più necessario richiamare l’attenzione di tutti al rigoroso rispetto delle misure dettate per il contenimento del rischio contagio: utilizzo della mascherina, distanziamento, igiene frequente delle mani".

L'ordinanza comunale dispone che nessuno potrà entrare né uscire dal perimetro della struttura; ospiti e operatori potranno uscire solo per aggravamenti di salute, diretti verso ospedali adeguati ad approntare cure, con ambulanze attrezzate per bio isolamento; gli approvvigionamenti di materiale sanitario e alimentare potranno avvenire senza entrare nella struttura con tutti i presidi di protezione individuale necessari a non propagare l'epidemia di covid 19; la società Domus Aurea fornirà al Comune l'elenco completo degli ospiti e degli operatori presenti al momento della notifica dell'ordinanza; il legale rappresentante della società ad opportuna vigilanza tesa a garantire il rispetto degli obblighi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento