menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto postata sulla pagina Facebook del bar Centoundici)

(foto postata sulla pagina Facebook del bar Centoundici)

Coronavirus, può riaprire anche il bar Centoundici: il Comune revoca l’ordinanza

L’attività su via del Lido può ripartire a 3 giorni dalla chiusura. L’annuncio sulla pagina Facebook: “Siamo tutti sani e abbiamo tutte le carte in regola per potervi accogliere”

Dopo lo “Scacco Matto”, può ripartire anche il bar Centoundici su via del Lido. La struttura era stata temporaneamente chiusa lo scorso 31 luglio insieme ad altri due locali dopo la scoperta della positività di due clienti. Nella giornata di ieri, lunedì 3 agosto, il sindaco Damiano Coletta ha firmato l’ordinanza di revoca di chiusura permettendo così all’attività di riaprire i battenti. 

Un cliente, da quanto ricostruito, aveva frequentato i locali del bar di via del Lido nei giorni precedenti la chiusura. Ma ora si può ripartire. “Il Dipartimento Igiene e Sanità Pubblica –   ASL di Latina - si legge nell’ordinanza - ha comunicato che ‘E’ stata acquisita certificazione di avvenuta sanificazione dei locali dell’attività snack bar Centoundici di Latina e sono stati screenati tutti gli operatori esposti con esito negativo”. 

A dare l’annuncio della riapertura la stessa titolare con un video postato sulla pagina Facebook del locale nella serata di ieri. “Finalmente ci siamo. Anche noi possiamo riaprire. La Asl e il Comune hanno dato il via libera affinché noi possiamo riprendere la normale attività” ha detto. “Siamo tutti sani e abbiamo tutte le carte in regola per potervi accogliere con un bel buongiorno. Speriamo di vedervi numerosi, però tutti con la mascherina e con il distanziamento”. 

Coronavirus a Latina e nel Lazio: le notizie di oggi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento