Coronavirus, i contagi salgono ancora: 245 casi in 24 ore e altri sei morti

Il bollettino della Asl segna ancora un picco a Latina: 67 nuovi positivi. I guariti sono 144 in più

Non accenna ad invertirsi in provincia la curva del covid che continua invece a salire. Ieri, 30 novembre, i casi erano 206. Oggi invece 245, con un altro picco a Latina. All'aumento di positivi si aggiungono i decessi, con un bilancio sempre più drammatico: nelle ultime 24 ore sono morti infatti altri sei pazienti.

Per quanto riguarda la distribuzione dei positivi, ci sono 67 contagi a Latina, 34 ad Aprilia, 16 a Formia, 15 a Cisterna, 13 a Terracina, 12 a Pontinia, 11 a Gaeta, 10 a Fondi e Priverno, 9 a Cori e a Sezze, 8 a Sermoneta, 7 a Minturno, 5 a Castelforte e Sonnino,  tre a Lenola e Itri, 2 a Norma e Sabaudia, uno infine rispettivamente nei comuni di Bassiano, Maenza, Roccagorga e San Felice Circeo.

Cinque i pazienti pontini che hanno perso la vita per il covid, residenti nei comuni di Cisterna, Fondi, Terracine e due a Latina, a cui si aggiunge un paziente che risiedeva fuori provincia. Il totale dei decessi è invece di 155.

Gli attuali positivi arrivano ora a 7.110, di cui 6.965 trattati in isolamento domiciliare e 145 ricoverati in strutture ospedaliere. L'indice di prevalenza è ora arrivato a 172,25, con un totale di 9.909 pazienti pontini trattati dall'inizio della pandemia. Sono 144 in più i guariti nelle ultime 24 ore, per un numero complessivo di 2.644.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Vaccini agli over 80: avviso ai medici di medicina generale. Si parte il primo febbraio

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Coronavirus, Latina e il Lazio in zona arancione: quali i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus Latina, cresciuti i casi di tipo familiare. Al Goretti situazione di “continuativa emergenza”

  • Arma dei Carabinieri, 28 Marescialli della provincia promossi al grado di Luogotenente

Torna su
LatinaToday è in caricamento