menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, ottobre si apre con un nuovo picco: 24 casi. La metà tra Aprilia e Latina

La situazione dei contagi in provincia di Latina secondo il bollettino Asl dell'1 ottobre 2020. Guariti a quota 655

Un altro picco di pazienti covid. Così inizia il mese di ottobre in provincia di Latina: 24 nuovi contati in 24 ore, con numeri consistenti ad Aprilia e a Latina. Nel primo comune sono infatti sette i nuovi pazienti, mentre se ne contano altri cinque nel capoluogo. Due poi nel comune di Cisterna, uno a Cori, due a Formia, due a Roccagorga, tre a Sabaudia e due a Sezze.

La Asl comunica poi che, in seguito ad approfondimenti clinico-diagnostici due casi positivi già notificati e attribuiti ai comuni di Gaeta e Latina sono stati rivalutati come falsi positivi e dunque il numero totale dei contagi è stato riaggiornato. Non si registrano nuovi decessi (sono in tutto 39) e sale di quattro unità il conto totale dei guariti che arriva a 655 dall'inizio della pandemia.

Il numero complessivo dei pazienti trattati è pari invece 1245, con indice di prevalenza pari a 21,64 (numero di tamponi positivi ogni 10mila abitanti). Gli attuali positivi sono 551, con 472 persone trattate a domicilio.

L'azienda sanitaria ribadisce che per evitare inutili code, tutti i tamponi antigenici rapidi e molecolari dovranno essere prenotati tramite registrazione online utilizzando un QR code oppure digitando il seguente link: https://concorsi.ausl.latina.it/covid19/drivein.jsf.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, nuovi casi di variante inglese: focolaio a Latina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento