rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
L'aggiornamento

Coronavirus, altri 802 casi e due donne decedute a Latina e Pontinia

I dati di oggi, mercoledì 23 marzo. I contagi registrati sul territorio dall'inizio del mese ad oggi sono oltre 16mila

Ancora 802 contagi in provincia di Latina, registrati su un numero totale di 4.008 tamponi. Stabile il numero dei pazienti ricoverati, mentre si contano altre due vittime.

Nel complesso sono già 16.180 i positivi scoperti solo dal 1 marzo al oggi. Il dato più alto sempre su Latina, che conta oggi, 23 marzo, ulteriori 248 casi. Nel resto dei comuni pontini i contagi sono invece così distribuiti; 91 ad Aprilia, 3 a Bassiano, 2 a Campodimele e anche a Castelforte, 40 a Cisterna, 8 a Cori e 40 anche nel comune di Fondi, altri 56 casi sono poi a Formia, 22 a Gaeta e 23 a Itri; ancora 11 i contagi a Lenola, 4 a Maenza, 21 a Minturno, 7 a Monte San Biagio e 9 a Norma, 21 nel comune di Pontinia, ancora 6 a Ponza,  17 invece a Priverno e 9 a Prossedi, un solo contagio a Rocca Massima e due a Roccasecca dei Volsci; 19 casi sono stati scoperti inoltre a Sabaudia e 12 nel comune di San Felice, 5 poi a Santi Cosma e Damiano, 21 a Sermoneta, 17 a Sezze,  24 a Sonnino, 4 a Spigno Saturnia, 55 a Terracina e due infine a Ventotene.

Due soli ricoveri, ma due sono anche le nuove vittime del virus: una donna di Latina che aveva 90 anni e un'altra paziente di Pontinia che ne aveva invece 59. Il conto complessivo di marzo sale così a 27 decessi, quello totale dall'inizio della pandemia a 834 vittime.

Le guarigioni riportate sul bollettino della Asl sono invece 278, 398 infine le dosi di vaccino somministrate, in larga parte seconde e terze dosi alla popolazione over 12.

Coronavirus Lazio: tutti gli aggiornamenti e le notizie di oggi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, altri 802 casi e due donne decedute a Latina e Pontinia

LatinaToday è in caricamento