rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Attualità

Coronavirus, solo 62 casi su 300 tamponi ma in provincia ci sono altri due morti

Dall'inizio della pandemia si contano sul territorio pontino 905 vittime del Covid. Tutti i dati del bollettino della Asl del 29 agosto

Scendono a 62 i nuovi contagi registrati fra i residenti della provincia di Latina, un dato in linea con quelli degli altri lunedì e risultato, come spesso accade, di un numero più basso di test effettuati, in totale oggi 305. Il rapporto tra positivi e tamponi risale così al 20,32%.

I casi risultano in netto calo in tutti i centri pontini, con soli 17 comuni coinvolti. A Latina in particolare sono soltanto 16 i contagi accertati, sono la metà invece quelli registrati nel comune di Aprilia e anche in quello di Cisterna, poi un solo caso a Bassiano, 3 a Cori, 4 a Formia, 2 a Gaeta, uno a Maenza e uno anche a Pontinia, 2 nel comune di Priverno, ancora uno a Rocca Massima, 2 a Sabaudia e altrettanti a San Felice Circeo, uno a Santi Cosma e Damiano, 5 nel comune di Sezze, infine un caso anche a Spigno Saturnia e 4 a Terracina.

Sono però due i decessi riportati sul bollettino dell'azienda sanitaria, che fanno salire a 14 il numero delle vittime dall'inizio di agosto. A perdere la vita a causa del virus sono stati una donna di 92 anni che erano residente a Norma e un uomo di 93 anni di Roccagorga. Il numero complessivo di morti dall'inizio della pandemia arriva così a 905.

Non ci sono però nuovi ricorveri né nuove vaccinazioni, mentre le guarigioni sono state 10.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, solo 62 casi su 300 tamponi ma in provincia ci sono altri due morti

LatinaToday è in caricamento