menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, calano i tamponi e scendono i contagi: 53 in provincia ma ci sono 4 decessi

La Asl ha precisato che è stato lavorato solo il 40% dei tamponi rispetto all'ordinario. Crescono di quasi 20 unità i guariti

Un calo drastico dei tamponi ha portato a un conseguente calo anche del numero di positivi comunicati nella giornata di oggi, 3 novembre, dal bollettino della Asl, che sono solo 53 in tutta la provincia. Si tratta però, come precisa l'azienda sanitaria locale, di dati dovuti al fatto che i tamponi lavorati sono stati circa il 40% rispetto all'ordinario.

Per quanto riguarda nel dettaglio la distribuzione dei casi sul territorio, il njumero più elevato oggi è ad Aprilia, con 18 positivi, seguita da Latina con 13. Ci sono poi due casi a Castelforte, quattro a Cisterna, uno a Fondi, tre a Gaeta, tre a Minturno, due a Sabaudia, uno a Sermoneta, uno anche a Sezze e cinque a Terracina.

Il dato drammatico arriva però sui decessi: quattro oggi i morti per le conseguenze del covid: un paziente era domiciliato nel comune di Itri (un paziente di 93 anni che era ospite della Domus Aurea e da giorni ricoverato al Goretti) due a Latina, uno a Terracina. Il totale è ora di 62 decessi.

Il numero totale dei pazienti contagiati da inizio pandemia supera ora quota 4mila: sono 4.026, con indice di prevalenza pari a 69,99. I postivi attuali sono 3.009 distribuiti ormai in tutti i comuni pontini, fatta eccezione per Ventotene. Di questi, 2849 sono seguiti con cure domiciliari, 160 invece sono i ricoverati. Buone notizie sul fronte dei guariti, che sono saliti di 19 unità nelle ultime 24 ore arrivando a quota 955.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento