Attualità

Coronavirus, 59 casi in provincia e 233 guariti. Ma dopo una tregua si registrano cinque morti

La situazione nei comuni pontini sulla base dei dati riportati nel bollettino della Asl del 4 maggio. Un solo ricovero nelle ultime 24 ore

Dati ancora in discesa sul covid per quanto riguarda i comuni della provincia pontina, ma a fronte di un numero inferiore di tamponi processato nel corso del fine settimana. Il totale di oggi, 4 maggio, riportato nel bollettino della Asl è di 59 positivi ma purtroppo ben 5 decessi, dopo una tregua durata due giorni.

Mancano dal bollettino alcuni dei positivi risultati dallo screening di Bella Farnia e quelli effettuati ieri a Borgo Hermada. Nella città di Latina si contano 13 contagi, 12 sono invece a Fondi, 8 a Terracina e 7 a Sermoneta. Quattro casi sono stati poi accertati a Sabaudia, 3 nel comune di Aprilia, due rispettivamente a Campodimele, Cisterna, Pontinia, Priverno e Sezze,uno infine a Monte San Biagio e San Felice Circeo. Per un totale di 13 comuni.

Nei primi 4 giorni del mese di maggio i contagi sono 397, mentre sale il bilancio delle vittime del covid: sono 522 i decessi tra i residenti della provincia dall'inizio della pandemia ad oggi. La morte di quattro pazienti pontini è stata riportata nel bollettino della Asl di oggi: erano residenti a Latina e Terracina e due a Sabaudia, per un numero complessivo di 6 vittime a maggio. A questi si aggiunge però anche una quinta vittima residente fuori provincia.

Un solo ricovero è stato registrato nelle ultime 24 ore, per un toale di 32 a maggio, mentre sono 233 i pazienti guariti e 2.683 le somministrazioni di vaccini effettuate nell'arco di 24 ore sul territorio.

Coronavirus Lazio: il bollettino del 4 maggio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, 59 casi in provincia e 233 guariti. Ma dopo una tregua si registrano cinque morti

LatinaToday è in caricamento