rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
L'aggiornamento

Coronavirus, ancora 648 contagi e una vittima ad Aprilia ma nessun ricovero

La situazione aggiornata al 9 marzo in provincia di Latina. Il rapporto tra positivi e tamponi supera il 19%

In provincia di Latina si mantengono ancora elevati i dati relativi ai nuovi contagi da Covid. Il bollettino della Asl riporta oggi, mercoledì 9 marzo, ancora 648 casi, accertati su 3,328 tamponi effettuati. Il rapporto tra positivi e tamponi dunque si attesta intorno al 19,4% e i contagi registrati dall'inizio del mese ad oggi sono 4.498.

A Latina il numero più elevato di positivi, 157. I restanti casi sono così distribuiti: 49 ad Aprilia, 5 a Castelforte, 20 a Cisterna, 9 a Cori, 73 a Fondi, 41 a Formia, 15 nel comune di Gaeta e altrettanti in quello di Itri, 4 invece a Lenola; altri3 contagi sono stati registrati poi a Maenza, 29 a Minturno, 4 a Monte San Biagio, uno a Norma, 15 a Pontinia, 7 invece a Ponza, 17 a Priverno e 5 a Prossedi, 8 a Roccagorga, uno solo a Roccasecca dei Volsci; 28 sono ancora i contagi a Sabaudia e 9 a San Felice, 8 a Santi Cosma e Damiano, 12 a Sermoneta, 43 a Sezze, 26 a Sonnino, 5 a Sperlonga, 3 a Spigno Saturnia, 35 a Terracina e uno a Ventotene.

Si registra inoltre un altro decesso, la nona vittima dall'inizio di marzo, che porta il conto complessivo a 816 negli oltre due anni di pandemia. Si tratta di un uomo di Aprilia di 76 anni.

Il bollettino però non riporta nuovi ricoveri ospedalieri e le guarigioni notificate sono state 239. Le vaccinazioni infine ammontano a 519, di cui  489 alla popolazione over 12 e 30 ai bambini.

Coronavirus Lazio: i dati e le notizie di oggi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, ancora 648 contagi e una vittima ad Aprilia ma nessun ricovero

LatinaToday è in caricamento