rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Attualità

Coronavirus, meno tamponi e meno casi in provincia. I contagi sono 22, ma ancora tre i morti

Il bollettino della Asl di martedì 9 novembre. Dall'inizio del mese già 8 decessi per covid

Ancora in flessione i contagi sul territorio pontino, sono infatti 22 i nuovi casi scoperti e riportati sul bollettino della Asl di oggi, 9 novembre, ma a fronte di un numero inferiore di tamponi processati nel corso del fine settimana.

Ad allarmare è però il dato relativo ai decessi: sono tre anche nella giornata di oggi le vittime del covid in provincia di Latina. Si tratta di pazienti che erano residenti a Fondi, a Sabaudia e San Felice Circeo, che si aggiungono purtroppo alle tre vittime di ieri (ieri è stato riportato il decesso di un paziente di Aprilia di 78 anni, di una donna di Latina di 95 e di un uomo di Rocca Massima di 81). Con le vittime di oggi sale a 8 il drammatico bilancio dei morti dall'inizio del mese di novembre.

Per quanto riguarda invece la distribuzione dei contagi, 7 sono i casi accertati nel comune di Aprilia, 3 a Cisterna, 2 nei comuni di Latina, Priverno e Sonnino, uno solo infine nei centri di Cori, Fondi, Gaeta, Itri, Rocca Massima e Sabaudia. Per un totale di 413 contagi registrati dall'inizio del mese. Sono invece ancora tre i ricoveri ospedalieri per covid nelle ultime 24 ore, 16 complessivi nei nove giorni di novembre.

Il bollettino della Asl riporta inoltre 81 guarigioni e 1.272 somministrazioni di vaccino.

Coronavirus: il bollettino del Lazio di oggi 9 novembre

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, meno tamponi e meno casi in provincia. I contagi sono 22, ma ancora tre i morti

LatinaToday è in caricamento