menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus Latina, la curva si rialza: 247 nuovi casi in provincia. Due decessi

Dopo due giorni torna sopra quota 200 il numero dei contagi giornalieri nel territorio pontino; quasi la metà sono tra Latina ed Aprilia. I guariti sono stati 24

Tornano di nuovo sopra quota 200 i contagi giornalieri nella provincia di Latina: sono 247 i nuovi casi di coronavirus oggi, mercoledì 13 gennaio, registrati in 24 comuni. Nel pomeriggio di oggi la Asl ha diffuso il consueto bollettino con cui, attraverso i dati, illustra la situazione attuale nel territorio pontino.

Dopo che per due giorni i contagi giornalieri sono stati di poco sopra 100 (119 lunedì e 106 ieri) è tornata dunque a crescere la curva in provincia di Latina: quasi la metà dei nuovi casi sono stati riscontrati tra i comuni di Latina (55) ed Aprilia (51). Importanti anche i numeri registrati a Terracina (28 nuovi positivi), Cisterna (20), Formia (19) e Sezze (16). Altri 8 contagi sono a Priverno, 7 a Minturno, 6 a Gaeta, 5 a Fondi e Pontinia, 4 a San Felice Circeo, 3 ad Itri, Menza e Sermoneta, 2 a Bassiano, Castelforte, Cori, Monte San Biagio e Norma, 1 a Procedi, Roccagorga Sonnino e Spingo Saturnia.

I contagi totali da inizio pandemia sono arrivati a quota 17258, di cui 2714 nel solo mese di gennaio.

Nelle scorse 24 ore, come riporta il bollettino dell’Azienda sanitaria locale, sono stati registrati poi 24 guariti, 2 invece i decessi che salgono ad un totale di 34 in nemmeno due settimane a gennaio; sono stati 285 nei 10 mesi di pandemia. I pazienti deceduti erano residenti a Sezze e Terracina che sono due tra i territori della provincia che in questa seconda ondata stanno pagando più duramente le conseguenze del coronavirus. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La tradizione in tavola: la Carbonara

  • Cucina

    La tradizione in tavola: la pastiera napoletana

Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento