rotate-mobile
Attualità

Coronavirus Latina, 30 casi in provincia e nessun decesso. Terze dosi: 899 in un giorno

Rallenta la corsa del Covid anche ad Aprilia; i nuovi contagi registrati in 13 diversi comuni. Nelle scorse 24 ore 3 nuovi ricoveri e più di 1300 vaccinazioni, oltre il 66% sono terze dosi

Resta bassa, rispetto all’andamento fatto registrare nei giorni scorsi, la curva dei contagi da coronavirus in provincia di Latina. Sono 30 i nuovi casi comunicati dalla Asl oggi, martedì 16 ottobre, con il bollettino, distribuiti in 13 diversi comuni, ancora meno dei 48 di ieri; oltre mille, invece, i tamponi effettuati tra molecolari e antigenici.

Salgono però a 1033 le positività totali dall’inizio del mese, con una media di circa 64 ogni giorno, che doppia quella di ottobre.

Rallenta la corsa dei contagi soprattutto ad Aprilia, comune dove ieri il sindaco, proprio in conseguenza di una aumento dei casi nelle ultime settimane, ha firmato un’ordinanza con cui si dispone il ripristino dell’obbligatorietà della mascherina anche all’aperto. Sono 3 le positività contenute nel bollettino di oggi, come anche a Sezze, mentre sono 7 quelle accertate nella città capoluogo, Latina, 4 quelle a Cisterna e altrettante sono a Terracina. Due sono poi a Priverno, mentre una sola nei comuni di Cori, Fondi, Lenola, Rocca Massima, Sabaudia, Sermoneta e Sonnino.

Focolaio in una casa alloggio per anziani

Per il terzo giorno consecutivo non sono stati registrati decessi (che restano 13 da inizio mese), mentre nelle scorse 24 ore sono stati effettuati 3 nuovi ricoveri e le guarigioni notificate sono state 70.

Riprendono a ritmi più veloci anche le vaccinazioni che nella giornata di ieri sono state in totale 1.348: per 899 di queste si tratta di terze dosi (66,7%), 309 sono seconde (22,9%) e 140 sono prime (10,3%). 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus Latina, 30 casi in provincia e nessun decesso. Terze dosi: 899 in un giorno

LatinaToday è in caricamento