menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus Latina, la curva non si piega: 230 i nuovi casi in provincia. Altri 4 decessi

Si mantiene stabile la crescita dei contagi: picchi a Latina, Minturno e Terracina. In calo i ricoveri, 123 i guariti in 24 ore

Si mantiene costante la crescita dei contagi da coronavirus nella provincia di Latina: 230 nuovi casi sono stati certificati nelle scorse 24 ore che fanno seguito ai 245 di ieri. Questo il dato contenuto nel bollettino della Asl di oggi, mercoledì 2 dicembre, con cui è stata data notizia anche di altri 4 decessi.

I dati più alti sono stati registrati a Latina e Minturno, dove nelle scorse ore il sindaco ha dato conferma di un cluster in una Rsa; in entrambi i comuni sono 39 i nuovi casi, solo sei di meno quelli che sono invece stati accertati a Terracina; altri 22 sono stati riscontrati poi ad Aprilia, 17 a Formia e 16 a Castelforte, 14 a Santi Cosma e Damiano, 8 a Fondi, 6 a Cisterna e Sezze, 5 a Cori e Priverno, 4 a Gaeta, 3 ad Itri e Pontinia, 2 a Lenola, Roccagorga e Sermoneta, e infine uno a Prossedi, Sabaudia, Sperlonga e Spigno Saturnia. Dei 4 pazienti deceduti, due erano residenti nel comune di Latina, gli altri a Cori e Sezze; sono 159 i morti da marzo ad oggi nel territorio pontino.

Questa invece la situazione generale: hanno superato quota 10mila i casi totali registrati nel territorio pontino da inizio pandemia, mentre sono 7213 gli attuali positivi. Sono 7073 le persone in cura presso il proprio domicilio, 140 invece i pazienti ricoverati, un numero sempre in calo negli ultimi giorni. I guariti sono 2767, dopo le 123 negativizzazioni delle scorse 24 ore. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento