Attualità

Coronavirus: altra impennata di casi in provincia. Picchi a Latina, Aprilia e Cisterna

Diffuso il bollettino della Asl: 126 nuovi contagi di cui oltre i due terzi nel nord della provincia. Gli attuali positivi sono 1589

Numeri record oggi in provincia di Latina dove nelle scorse 24 ore sono stati registrati 126 nuovi casi di coronavirus, il dato più alto di sempre. Nel pomeriggio la Asl ha diffuso il consueto bollettino giornaliero che va a completare il quadro dopo le anticipazioni di questa mattina nel corso della conferenza stampa in Prefettura. Più dei due terzi dei nuovi contagi si concentrano nella zona nord del territorio, tra Latina, Aprilia e Cisterna, gli altri sono stati accertati in ulteriori 15 comuni pontini.

Facendo parlare i numeri, sono 31 i nuovi casi a Latina - il secondo dato più alto di sempre dopo il record dei 35 del 13 ottobre scorso - e altrettanti ad Aprilia, 26 quelli a Cisterna. Mai così tanti ne erano stati registrati nei due comuni del nord pontino. Nove contagi in più, poi, a Terracina, 5 a Sabaudia, 4 a Fondi, 3 a Cori e Sezze, 2 rispettivamente a Castelforte, Norma, Pontinia, Roccagorga e infine uno a Formia, Gaeta, Itri, Monte San Biagio, Priverno e Sonnino.

Si modifica ulteriormente il quadro generale in provincia dove si contano ad oggi 1589 attuali positivi con 1466 persone che sono in cura presso il proprio domicilio; i ricoverati sono 123. E’ arrivato a 42,12 l’indice di prevalenza, mentre i contagi totali da inizio pandemia sono 2423; sono 789 i guariti, 45 i decessi.

Casati: “Pronte le mappe di geolocalizzazione dei positivi”
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: altra impennata di casi in provincia. Picchi a Latina, Aprilia e Cisterna

LatinaToday è in caricamento