menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus Latina: nuova impennata, 205 casi in più in provincia. Un altro decesso

Il bollettino diffuso dalla Asl: 60 nuovi contagi sono stati registrati nel capoluogo pontino, boom anche a Terracina con 27. Muore un paziente di Itri

Un’altra impennata di contagi da coronavirus nella provincia di Latina: 205 casi sono stati registrasti nelle scorso 24 ore, il secondo dato più alto di sempre dopo quello record di 209 di sabato scorso. I nuovi positivi comunicati oggi, sabato 31 ottobre, dalla Asl con il bollettino giornaliero sono stati accertati in 23 diversi comuni della provincia con un vero e proprio boom di 60 casi nel capoluogo pontino. Purtroppo nelle scorse 24 ore c’è stato anche il decesso di un paziente di Itri, il settimo in questa settimana.

Oltre a Latina città, dove si è registrato il numero più alto di casi giornalieri da inizio pandemia, l’osservata speciale di oggi è Terracina con ben 27 nuovi contagi, come non era mai accaduto da marzo ad oggi nella città sul litorale pontino. Appena 2 di meno quelli che sono stati riscontrati ad Aprilia (25), poi 16 a Cisterna e 13 a Pontinia, 8 rispettivamente a Fondi e Formia, 7 a Gaeta e Lenola, 5 a Minturno, 4 a Priverno, Sabaudia e Sezze, 3 rispettivamente a Castelforte, Cori e San Felice Circeo, 2 a Monte San Biagio, e uno infine ad Itri, Rocca Massima, Santi Cosma e Damiano, Sermoneta, Sonnino e Spigno Saturnia.

Con i dati aggiornati di oggi arrivano a 2685 gli attuali positivi in tutta la provincia pontina con 2531 persone che sono in cura presso il proprio domicilio e 154 pazienti che sono ricoverati presso strutture ospedaliere. Aumentano di 22 i guariti che arriva a 904, mentre i decessi ad oggi sono 55. I contagi totali da malo sono 3644. 

Coronavirus a Latina e nel Lazio: tutte le notizie
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento