Attualità

Coronavirus: record di nuovi casi in provincia, sono 316. A Latina città 83 contagi

I dati del bollettino della Asl; 27 i comuni dove sono stati accertati i casi con i dati più alti anche ad Aprilia, Terracina, Cisterna, Cori e Sezze. Si registra il decesso di un paziente non della provincia

Improvvisa impennata di casi di coronavirus nella provincia di Latina: sono 316 quelli comunicati oggi, venerdì 6 novembre, dalla Asl con il consueto bolletttino. Un numero tanto alto non era mai stato registrato nel territorio pontino dove il dato record era quello di 209 di sabato 24 ottobre. Un vero boom di nuovi positivi è stato riscontrato nel capoluogo pontino, ma sono diversi i centri che fanno registrare oggi numeri preoccupanti.

L’Azienda sanitaria locale ha inoltre dato comunicazione del decesso di un paziente non residente nella provincia e che quindi non viene inserito nel conteggio totale.

Sono 27 dei 33 i comuni dove sono stati registrati i 316 casi con il picco più alto a Latina città che ne conta 83. Altri 29 sono poi stati accertati a Cisterna e 28 a Cori, 24 ad Aprilia e Sezze e 23 a Terracina. Ancora, 17 nuovi contagi sono a Formia, 14 a Fondi, 10 rispettivamente a Priverno e Santi Cosma e Damiano, 9 a Sermoneta, 6 a Sabaudia e 5 a Pontinia e Rocca Massima, 4 a Lenola, Minturno, Monte San Biagio e Sonnino, 3 a Gaeta, 2 a Norma e Ponza, 1 infine a Bassiano, Castelfotre, Itri, Roccagorga, San Felice Circeo e Spigno Saturnia.

Schizzato a 3461 gli attuali positivi in tutta la provincia con 3288 persone che sono in cura presso il proprio domicilio; sono 173 i pazienti ricoverati. I casi totali da inizio pandemia sono 4618, mentre i guariti sono 1088 - 16 in più rispetto a ieri -; 69 i decessi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: record di nuovi casi in provincia, sono 316. A Latina città 83 contagi

LatinaToday è in caricamento