Coronavirus Latina: impennata di contagi, 35 nuovi casi in provincia. Mai così tanti

Dati record per il territorio pontino; 11 i comuni dove sono stati registrati i nuovi casi: Aprilia, Cisterna, Cori, Formia, Latina, Maenza, Norma, Roccagorga, Rocca Massima, Sezze e Terracina

Impennata di contagi da coronavirus nella provincia di Latina: 35 i nuovi casi che sono stati accertati nelle ultime 24 ore e che sono stati comunicati oggi, mercoledì 9 settembre, dalla Asl con il consueto bollettino. Numeri record per il territorio pontino che non aveva mai fatto registarre tanti positivi in un solo giorno, neanche nel periodo più difficile del lockdown.

Sono ben 11 i comuni dove sono stati accertati i diversi casi: Aprilia (6), Cisterna (1), Cori (2), Formia (4), Latina (9), Maenza (1), Norma (1), Roccagorga (1), Rocca Massima (1), Sezze (3) e Terracina (6). Tutti i positivi sono in cura presso il proprio domicilio e non necessitano di ricovero in ospedale; a questi, poi, si aggiungono poi anche altri due casi di pazienti non residenti nella provincia pontina e in carico ad altre Asl. Non si registrano decessi nelle ultime 24 ore.

Si aggiorna il quadro generale con 876 casi totali che sono stati accertati tra i residenti pontini da inizio pandemia; sono arrivati invece a 283 gli attuali positivi, con 233 pazienti che sono in cura presso il proprio domicilio e 50 che sono invece ricoverati. Stabile il numero dei guariti, che sono 556, come quello dei decessi, 37 in totale. 

Dall’azienda sanitaria locale pontina arriva poi la raccomandazione a chi in attesa dell’esito del tampone “di rimanere in isolamento fiduciario presso la propria abitazione o dimora”. Raccomandazione che si aggiunge al consueto appello a tutti i cittadini, ed in particolare ai giovani, “di non abbassare il livello di attenzione nel contrasto alla pandemia, rispettando rigorosamente le vigenti prescrizioni in ordine al divieto di assembramento, alla mobilità delle persone, al frequente e corretto lavaggio delle mani, all’utilizzo delle mascherine e al rispetto delle distanze minime di sicurezza” al fine di evitare ulteriori ondate di diffusione del Covid-19 e conseguenti provvedimenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Al fine di agevolare le modalità di registrazione e di accesso al “drive-in” e ridurre i tempi di attesa necessari per l’esecuzione dei tamponi - conclude poi la Asl di Latina -, si raccomanda l’utenza di munirsi di ricetta dematerializzata ad eccezione di coloro che sono stati già contattati dal Dipartimento di Prevenzione”. 

Coronavirus Latine e Lazio: le notizie di oggi
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus, contagi inarrestabili: altri 181 casi nel Lazio e 23 in provincia di Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento