rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
L'aggiornamento settimanale

Coronavirus: crescono i contagi, 836 in una settimana in provincia. Impennata delle vaccinazioni

Il bollettino della Asl che analizza il periodo tra il 24 e il 30 novembre. Stabili i ricoveri e i decessi, crescita del 71% delle vaccinazioni in sette giorni; aumentate anche le prime dosi

E’ cresciuta ancora, anche se ha conosciuto un rallentamento, la curva dei contagi da coronavirus nella provincia di Latina nell’ultima settimana di novembre. Secondo il bollettino diffuso dalla Asl che ha preso in considerazione il periodo compreso tra il 24 e il 30 novembre sono stati 836 i nuovi casi (con una media di 119 ogni giorno) a fronte dei 733 della settimana precedente con una crescita del 14,1%. Una crescita che però è stata costante nel corso del mese che si è appena concluso se si pensa che nella seconda settimana (quella dal 10 al 16) le positività erano state 620, in quella precedente 378.

Guardando la tabella in basso si nota come la settimana che ha chiuso novembre è stata quella che ha fatto registrare i due picchi più alti con i 160 casi del giorno 26 e 156 registrati 48 ore dopo.

Per quanto riguarda gli altri dati, sono stabili i decessi che sono stati 4 nei giorni analizzati, i nuovi ricoveri che sono stati 14 (una settimana fa 13) e le guarigioni che sono state 252.

coronavirus_latina_settimana_23_30_11_21-2

Fanno conoscere invece un importante aumento le vaccinazioni che in totale nella settimana sono state 17.002, a fronte delle 9.906 della precedente, con una crescita del 71%. Sono cresciute soprattutto le terze dosi che sono state 12.137 e le prime dosi che sono state 1.932 rispettivamente con una crescita rispetto alla rilevazione precedente dell’82,6% e del 51,8%.

coronavirus_latina_vaccini_settimana_23_30_11_21-2

Per quanto riguarda la distribuzione territoriale sono sempre Latina ed Aprilia a far registrare i dati più alti. Nella città capoluogo i contagi sono passati dai 179 della settimana tra il 17 e il 23 novembre ai 214 di quella appena trascorsa; in aumento anche ad Aprilia dove i nuovi positivi sono stati 184, nella precedente rilevazione erano stati 132. Importanti anche i numeri di Cisterna con 60 casi (che però fa registarre un calo; una settimana, infatti, i casi erano stati 70), di Terracina e Sezze entrambe con 48 positivi (una settimana fa erano stati 33 nella prima città e 26 nella seconda) e Formia con 41 (una settimana fa erano stati 45). Ci sono stati poi 28 contagi a Priverno (una settimana fa erano stati 29), 26 a Cori (una settimana fa erano stati 10) e Fondi (una settimana fa erano stati 39), 22 a Sabaudia (una settimana fa erano stati 10), 21 a Sermoneta (una settimana fa erano stati 25). Sono solo tre i comuni in nell’ultima settimana di novembre non ci sono stati nuovi casi. 

coronavirus_latina_settimana_23_30_11_21_1-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: crescono i contagi, 836 in una settimana in provincia. Impennata delle vaccinazioni

LatinaToday è in caricamento